Capannori Pubblicato il bando per l’individuazione del soggetto gestore degli orti urbani

da
Advertising

Capannori –

Frediani

Pubblicato il bando per l’affidamento in concessione per la durata di 3 anni del complesso degli Orti Urbani  situato su un terreno di proprietà comunale di 1.100 metri quadrati  che si trova in via per corte Fontana in un’area fortemente urbanizzata nei pressi della sede comunale. Su questo terreno, finora incolto, saranno realizzati 20 orti di 30 metri quadrati ciascuno, grazie ad un finanziamento regionale di 25.500 euro che l’amministrazione Menesini si è aggiudicato partecipando al bando ‘Centomila orti in Toscana’, a cui si aggiunge un contributo comunale di circa 11 mila euro.  Possono partecipare al bando, che scade il prossimo 24 aprile (ore 12),  associazioni, fondazioni ed altre istituzioni di carattere privato, organizzazioni di volontariato, cooperative sociali, Onlus, associazioni di promozione sociale, imprese sociali che possono concorrere sia singolarmente che in gruppi temporanei di scopo (ATS).

L’amministrazione comunale erogherà un contributo di 2mila euro per tutta la durata dell’affidamento che dovrà essere utilizzato dal gestore per incentivare attività ricreative, di socializzazione e aggregazione. Gli orti  saranno messi a disposizione delle famiglie del territorio interessate selezionate attraverso un avviso pubblico che sarà emesso dal soggetto gestore secondo criteri stabiliti da un apposito regolamento comunale.
Uno dei 20 orti resterà a disposizione del  Comune per la realizzazione di un orto  didattico aperto alla visita delle scuole.

“Quello degli orti urbani è  un progetto di grande interesse sotto diversi punti di vista – spiega l’assessore all’agricoltura Serena Frediani – . Da una parte si va a riqualificare un’area incolta e a promuovere l’attività agricola rivitilizzando una tradizione tipica del nostro territorio e sviluppando la cultura del consumo di prodotti a chilometri zero e quindi del cibo sostenibile. Dall’altra si promuove lo svolgimento di attività di  socializzazione, ricreative e didattiche,  e la promozione di sani stili di vita, favorendo l’aiuto reciproco e il confronto anche tra persone che appartengono a generazioni diverse”.
L’area che ospiterà gli orti è stata risistemata dall’amministrazione comunale –  mancano solo alcune rifiniture per il completamento dell’intervento –  e dovutamente attrezzata con un pozzo, un deposito per  gli attrezzi  e un servizio igienico. Predisposto anche l’impianto di irrigazione. Per favorire la socializzazione e l’aiuto reciproco tra gli utilizzatori i singoli orti non saranno  chiusi da recinzioni ma da materiali di arredo.

La domanda di partecipazione al bando deve essere indirizzata a Comune di Capannori Settore Servizi alla Città- Ufficio Patrimonio su apposito fax simile allegato al bando (presente sul sito del Comune nella sezione ‘Bandi- Gare – Appalti’) e presentata o inviata per posta  all’Ufficio Protocollo del Comune. Per informazioni tel 0583  428305.

Advertising
Tags: