Capannori Il 10 maggio ad Artèmisia si parla di minori stranieri non accompagnati

da
Advertising

Capannori –

locandina

Il 10 maggio alle ore 10.30 al polo culturale Artémisia di Tassignano si svolgerà il seminario “Accoglienza minori stranieri non accompagnati: opportunità di crescita per la comunità”. A promuoverlo è il Comune di Capannori in collaborazione con la cooperativa sociale Odissea, Co&So gruppo cooperativo e il progetto Sprar.

L’iniziativa si aprirà con i saluti di Francesco Cecchetti, assessore alle politiche per la comunità del Comune di Capannori. La discussione entrerà nel vivo analizzando la visione d’insieme dell’accoglienza dei minori non accompagnati, poi Paolo Carli del Coordinamento Nazionale Comunità per Minori parlerà di “Fare accoglienza nelle comunità minori: tra coraggio e sostenibilità”. A seguire Alessandro Bonsi, responsabile area minori Cooperativa Il Cenacolo, coordinamento Progetto Sprar minori comune di Firenze, insieme a Riccardo Bonetti e Riccardo Pensa della cooperativa sociale Odissea illustreranno “Dai gruppi appartamento allo Sprar, l’esperienza di “Nostos””. Successivamente Matteo Rignanese, cooridnamento Sprar minori per ASP Città di Bologna in collaborazione con Anna Viola Toller, Cooperativa Sociale Camelot parleranno dei “Percorsi Sprar in famiglia, l’esperienza del progetto Vesta”. A finire Maila Fabbrizi, assistente sociale Comune di Livorno, illustrerà “I servizi territoriali alleati in una prospettiva di comunità, l’esperienza del Comune di Livorno”.

La chiusura dei lavori è prevista alle 13.30.La partecipazione è gratuita.
Per ulteriori informazioni è possibile chiamare al numero 0583 428800 oppure scrivere un email al seguente indirizzo:  immigrazione@comune.capannori.lu.it.

Advertising
Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published.