[NEWS] “1000MIGLIA AD ALTOPASCIO, UN’OCCASIONE UNICA DA SFRUTTARE”

da
Advertising

1000MIGLIA AD ALTOPASCIO, UN’OCCASIONE UNICA DA SFRUTTARE”

L’INTERVENTO-SALUTO DEL SINDACO, SARA D’AMBROSIO

 

Altopascio, 17 maggio 2018 – “Fisichella, Soler, Brody, Pelù…ma quando mai ci ricapiterà che personaggi simili arrivino ad Altopascio?” Inizia così l’intervento-saluto che il sindaco Sara D’Ambrosio rivolge ai suoi concittadini, ormai in trepidante attesa per l’arrivo della Mille Miglia, che domani, venerdì 18 maggio, intorno alle 14.30 entrerà nel territorio di Altopascio. «Ci siamo preparati al meglio per accogliere, festeggiare e rendere omaggio a questo grande evento – aggiunge – unico nel suo genere e doppiamente unico per noi, visto che fino ad oggi la Mille Miglia non era mai passata da Altopascio. Per questo motivo abbiamo deciso di legare intorno alla manifestazione una serie di altri appuntamenti collaterali, che animeranno il paese fino a domenica, dallo Street Food Festival alla festa dello sport, con il passaggio della Torcia olimpica degli Special Olympics. Certo, il transito delle 450 auto d’epoca, anticipato da 150 supercar Ferrari e Mercedes, potrà causare qualche disagio – breve e temporaneo – alla circolazione: voglio però invitare tutta la comunità a partecipare all’evento, a essere parte di questo momento festoso, che, tra gli altri, vedrà la presenza di nomi come Alvaro Soler, Giancarlo Fisichella, Piero Pelù o Adrien Brody…una cosa davvero grande che non ricapiterà tanto spesso, una vetrina importante per il nostro paese, un’occasione di crescita e di vitalità per tutta Altopascio».

IL PERCORSO. Domani, venerdì 18 maggio, a partire dalle 12.30, 150 vetture del Ferrari e Mercedes Tribute entreranno ad Altopascio. A seguire, intorno alle 14.30, arriverà l’attesa 1000 Miglia, con le sue 450 meraviglie, che, dalla località Chimenti percorreranno la via Romana per poi entrare in centro storico da via San Rocco, quindi piazza Ricasoli e infine raggiungeranno via Cavour costeggiando la chiesa di San Jacopo. Percorreranno via Cavour in senso contrario di marcia, per poi svoltare a destra verso viale Europa, quindi in direzione Marginone passando dalla via Mammianese e, da qui, si immetteranno su via Montecarlo. Dalle 10.30, Ferrari, Porsche, Lamborghini e Bentley sosteranno lungo il percorso nel centro del paese; nel parco delle Mura castellane ci sarà l’esposizione dei trattori d’epoca, così come in via Cavour sarà possibile ammirare auto e moto d’epoca. Spazio anche alla sicurezza stradale in piazza Vittorio Emanuele, con il pullman della Polizia di Stato, e alla fotografia, in Sala Granai (piazza Ospitalieri), con la mostra, organizzata in collaborazione con gli Amici dell’archivio fotografico lucchese, “Piloti&Motori”, che porta in esposizione la storia dell’automobilismo lucchese, con le corse e i personaggi che hanno segnato un’epoca.

 

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.