Capannori Successo per il settimo “Trofeo aeliante”

da
Advertising

Capannori –

Nella foto: organizzatori, amministratori e ragazzi

Mattinata di festa ieri (giovedì) nell’area a verde di piazza Aldo Moro a Capannori, dove si è svolta la settima edizione del “Trofeo Aeliante”. Gli studenti della scuola secondaria di primo grado “Carlo Piaggia” di Capannori si sono sfidati in due gare di aeromodelli denominate “balsetta” e “fase1″ realizzati da loro stessi nell’ambito del progetto Aeliante portato avanti dall’associazione Aeliante in collaborazione con il Comune di Capannori da diversi anni a questa parte.
 

Del progetto che insegna ai ragazzi a costruire aeromodelli in balsa e depron ed ha un valore fortemente educativo, perché rivolto anche ai ragazzi che presentano disagi o hanno delle disabilità, sono responsabili l’insegnante della scuola “Piaggia” Mario Motta insieme a Benito Bertolani, campione di aeromodellismo e Luciano Di Gino.

A fine mattinata sono stati tanti i ragazzi che sono stati premiati durante la cerimonia a cui hanno partecipato, oltre ai rappresentanti di Aeliante, il sindaco Luca Menesini, l’assessore alle politiche educative Francesco Cecchetti e l’assessore allo sport Serena Frediani.
 

Nella serata di ieri (giovedì), inoltre, a scuola si è svolto il primo trofeo “Aeliante tennis tavolo” in collaborazione con Marco Galli e Claudio Frediani dell’Asd Villaggio Tennistavolo Lucca e il primo trofeo di calcio-balilla in collaborazione con Roberto Pucci e Natale Tonini dell’ Asd Sport Toscana Calcio Balilla.
 

Nei prossimi giorni, sempre alla scuola secondaria di Capannori, proseguiranno i laboratori del progetto di falegnameria e orto sociale portati avanti dall’associazione Aeliante in collaborazione con Ezio Lazzareschi e Gianluca Zanini. Va avanti anche il progetto del teatro evolutivo con la regista Adele Caprio. L’obiettivo dell’associazione Aeloiante, che ringrazia l’amministrazione comunale per il supporto, è quello di lavorare sulla prevenzione alla dispersione scolastica e creare all’interno della scuola, in collaborazione con le istituzioni, un centro educativo.

Advertising
Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published.