[NEWS] SI REALIZZA L’AMBULATORIO NELLA EX SCUOLA DI SAN SALVATORE

da
Advertising

SI REALIZZA L’AMBULATORIO NELLA EX SCUOLA DI SAN SALVATORE

 Arriva l’ambulatorio medico a San Salvatore di Montecarlo. Avrà sede nella ex scuola elementare della frazione più popolata del comune e farà della struttura una centro polivalente tra sede di associazioni, archivi comunali e, come voluto dall’amministrazione comunale, ambulatorio per i medici di base.

L’intervento in oggetto consiste nel recupero e cambio di destinazione d’uso di alcuni locali della ex scuola elementare di San Salvatore, da destinare ad ambulatorio medico, per medicina di base.

< ?php echo adrotate_group(11); ??>

L’ubicazione dell’immobile risulta centrale alla frazione ed è facilmente raggiungibile, dotata anche di un parcheggio in adiacenza p.zza Bertini, pertanto come posizione risulta idonea a una funzione d’uso a favore della collettività. 

L’intervento in oggetto si propone un duplice obbiettivo: il primo è quello di dotare l’abitato di San Salvatore di un servizio che attualmente non è presente, quello di un ambulatorio medico, in modo da venire incontro a una popolazione numerosa e sempre più anziana a cui risulta difficile muoversi; secondo di recuperare funzionalmente un edificio pubblico, in modo da fargli riconquistare una centralità di funzione all’interno della frazione.

L’intervento previsto consiste nell’adeguamento funzionale e interventi edili di sistemazione interna esclusivamente per i locali destinati ad ambulatorio medico, il recupero del paramento esterno a intonaco e la tinteggiatura dell’intero edificio e la previsioni di realizzazione di un nuovo accesso dall’esterno per i locali che rimarranno con destinazione ad archivio, seggio elettorale e stanze per eventuali associazioni.

La porzione dell’edificio di cui è previsto il recupero è la trasformazione ad ambulatorio medico è quella in prossimità dell’accesso principale, e prende un ex aula, che viene trasformata in ambulatorio, una porzione della sala generale destinata a sala d’attesa, e una parte dei nuclei dei servizi igienici che vengono completamente rifatti al fine di avere un servizio igienico con antibagno per gli utenti, adeguato anche  ai portatori di handicap e un servizio igienico con antibagno per il dottore. I lavori, per un valore complessivo di 45 mila euro, si avvieranno in estate per concludersi con entro l’anno.

“Avviamo a completamento un punto centrale del nostro mandato amministrativo – dichiara il primo cittadino Vittorio Fantozzi – con un’opera utile ed attesa dalla cittadinanza che recupera interamente un altro immobiliare le alla vita sociale della comunità montecarlese”.

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.