PORCARI Pallavolo: si gioca il 1° Trofeo “Banca di Pescia e Cascina” organizzato da pallavolo Nottolini di Capannori e Porcari Volley

da
Advertising

CAPANNORI – Sono sette le squadre di pallavolo che sabato 22 e domenica 23 settembre parteciperanno al ‘1° Trofeo’ Banca di Pescia e Cascina’ categoria Under 16 femminile organizzato da Pallavolo Nottolini di Capannori e Porcari Volley con la collaborazione del Comune di Capannori e del Comune di Porcari e sponsor la Banca di Pescia e Cascina.

 

Il trofeo si giocherà sabato dalle 16 alle 19 e domenica dalle 9 alle 19 in tre palestre della Piana: la palestra dell’istituto ‘Carlo Piaggia’ di Capannori, la palestra della scuola secondaria di primo grado di Camigliano in via delle Pianacce e la palestra dell’istituto Cavanis a Porcari in piazza Alpini. A scendere in campo saranno sette squadre che giocheranno con la formula di 7 giornate con gare di sola ‘andata’: Pallavolo Nottolini, Porcari Volley (con 2 squadre, una atlete 2004 e una atlete 2003), Unione Pallavolo Buggiano, Dream Volley Pisa, Pallavolo Fucecchio, VVF Club Mazzoni (PT).

 

Il trofeo è stato presentato questa mattina (mercoledì) con una conferenza stampa svoltasi nella sede del Comune di Capannori alla quale hanno partecipato l’assessore allo sport del Comune di Capannori, Serena Frediani, il consigliere comunale delegato allo sport del Comune di Porcari, David Del Prete, Enrico Bertini vice presidente della Società Pallavolo Nottolini, Roy Tocchini presidente del Porcari Volley, Carolina Santori e Valerio Antonetti rappresentanti dell’associazione onlus “Il Sorriso di Stefano” e Luca Silvestrini responsabile comunicazione della Banca di Pescia e Cascina.

 

“Siamo soddisfatti di ospitare questa bella e nuova manifestazione sportiva dedicata alla pallavolo che coinvolge anche società provenienti da territori vicini – affermano l’assessore allo sport del Comune di Capannori Serena Frediani e il consigliere delegato allo sport del Comune di Porcari David Del Prete-. Il trofeo infatti promuove questo sport molto seguito sui nostri territori grazie anche alle due eccellenti squadre che lo hanno promosso e che ringraziamo per il loro impegno. Quelle di sabato e domenica prossime saranno sicuramente due belle giornate di sport e divertimento che daranno la possibilità di confrontarsi in campo a tante giovani atlete e che assumono ulteriore valore per l’attenzione che daranno al sociale con la presenza al torneo dell’Associazione onlus ‘Il Sorriso di Stefano”.

 

“Il trofeo è organizzato congiuntamente dalla Pallavolo Nottolini e dal Porcari Volley, due società vicine, che da quest’anno hanno stretto un’ importante collaborazione a livello giovanile locale – spiegano Enrico Bertini vice presidente della Società Pallavolo Nottolini e Roy Tocchini presidente del Porcari Volley-. Saranno due giorni di divertimento e una buona pallavolo di livello, con un occhio al sociale con la presenza al torneo dell’Associazione onlus “Il Sorriso di Stefano”-. Uno degli obiettivi della manifestazione è infatti quello di aiutare l’associazione a concretizzare i vari progetti ed idee nell’ambito dell’assistenza sociale, attività ricreativa, culturale, ambientale, scolastica e formativa.”

 

“Non è una novità per Banca di Pescia e Cascina sostenere il territorio in ogni sua componente. Dunque anche quella sportiva dichiara Luca Silvestrini responsabile comunicazione della banca di Pescia e Cascina -. Abbiamo accolto con favore l’opportunità delle due società, di Capannori e Porcari, dove per giunta abbiamo anche due delle nostre filiali, di sponsorizzare un torneo di volley riservato a giovani atlete. Si tratta, secondo quanto ci viene riferito, di un torneo dove si confronteranno alcune delle società più organizzate e delle atlete più promettenti. Ma a vincere, anche stavolta sarà lo sport, quello locale, fatto di persone. Persone con le quali, in qualità di banca del territorio, ci piace condividere le fatiche e le passioni”.

 

Per quanto riguarda in particolare la Pallavolo Nottolini il trofeo sarà ufficialmente la prima uscita stagionale per le Under 16 e un buon banco di prova e di allenamento per il campionato interprovinciale che le giovani atlete nostre inizieranno il prossimo 7 ottobre.

 

La manifestazione sarà arbitrata da arbitri federali provenienti dal Comitato Interprovinciale Appennino Toscano. Sono previsti premi per tutte le squadre partecipanti e un premio per la migliore giocatrice del torneo che sarà quella più votata dagli allenatori. La premiazione avverrà alla palestra dell’Istituto ‘Carlo Piaggia’ di Capannori.

Fonte: Lo Schermo

Advertising