PORCARI Al consigliere Giannini gli incarichi di Decoro Urbano e Digitalizzazione, scambio di deleghe fra gli assessori esperti

da
Advertising

PORCARI – Come annunciato durante il consiglio dello scorso 28 settembre, nella seduta di ieri sera (10 ottobre) il sindaco Fornaciari ha comunicato gli incarichi attribuiti al neo consigliere Simone Giannini, subentrato a Franco Fanucchi. A Giannini il sindaco ha affidato la sua delega al decoro urbano e quella della digitalizzazione, sinora in carico a David Del Prete. Giannini sarà anche referente per la zona del Padule con il consigliere Pietro Ramacciotti che mantiene l’operatività per la frazione di Rughi.

 

A poco più di un anno dall’inizio del mandato, il sindaco ha colto l’occasione per mettere a punto un piccolo rimpasto di deleghe fra assessori: Roberta Menchetti (che mantiene Finanze e Bilancio, Attività Produttive e Rapporti con le Aziende Partecipate) eredita la cultura mentre Fabrizia Rimanti (Pubblica Istruzione, Lavoro, Fondazione Cavanis e Archeologia) si occuperà anche della valorizzazione del Centro Commerciale naturale.

 

Rivolgo il mio in bocca al Lupo a Simone Giannini – commenta il sindaco – di cui conosciamo le spiccate capacità operative ed organizzative. Ho inoltre colto l’occasione del suo ingresso per modificare leggermente l’assetto di giunta in modo che due assessori esperti possano occuparsi di materie che mai avevano trattato. Menchetti avrà la Cultura e Rimanti il Commercio. Sono sicuro – conclude Fornaciari – che porteranno il loro stile in tali settori e faranno un buon lavoro”.

Fonte: Lo Schermo

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.