PORCARI Vento e pioggia su Lucca: alberi abbattuti e un tetto scoperchiato – Cronaca

da
Advertising

Porcari (LUCCA) –


LUCCA. L’allerta meteo arancione stavolta si è dimostrato adeguato. Attorno alle 15 di lunedì 29 ottobre l’ondata di maltempo si è abbattuta su Lucca con piogga e raffiche di vento molto forti. I danni non sono mancati e il conto delle segnalazioni e delle richieste di intervento arrivate ai vigili del fuoco e alla protezione civile deve ancora essere completato. Sulla bretellina che collega i caselli Lucca Est e Lucca Ovest traffico viabilità interrotta per la caduta di un albero sulla sede stradale. Altre piante sono cadute in viale Nieri a Sant’Anna, sul Brennero, in via Paolettoni a San Concordio. Danni anche in centro storico: con i padiglioni dei Comics messi a dura prova. Il fatto più impressionante a Sant’Anna: il tetto in lamiera di un palazzo è stato letteralmente scoperchiata dal vento ed è finito sopra due villette in via del Tiro a segno. Per fortuna non si registrano feriti, anche se parte della copertura è finita sulla strada. Altro materiale, invece, ha colpito un’auto parcheggiata.

Un tetto in lamiera crolla in via del Tiro a segno Momenti di paura per il maltempo e, in particolare, per il forte vento: a Sant’Anna è volato un tetto di lamiera che si è schiantato su via del Tiro a segno, fortunatamente senza provocare feriti, ma danneggiando case e auto parcheggiate (Video di Fiorenzo Sernacchioli)


Problemi si sono registrati anche nella Piana e nella Valle del Serchio. In particolare, una frana è caduta sulla parallela della via del Brennero a Bagni di Lucca, ma per fortuna non è stato necessario chiudere il traffico. A Castelvecchio Pascoli si è invece registrato un allagamento, mentre un black.out ha interessato buona parte di Fornaci di Barga. Niente luce per un paio d’ore nemmeno a Porcari e Capannori centro.

Fonte: Il Tirreno

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.