PORCARI Il sindaco di Porcari riceve Marco Giannotti, pompiere improvvisato che domato un principio di incendio in un condominio

da
Advertising

PORCARI – Un gesto di grande altruismo, prezioso per scongiurare danni ben peggiori. Lo ha compiuto Marco Giannotti, 54 anni, che da 20 gestisce un’attività artigiana a Porcari. Qualche giorno fa, intorno alle 15, stava rientrando in azienda quando ha scorto del fumo provenire da un terrazzo di un condominio di via Pacconi. Non ci ha pensato su un secondo: dopo aver avvisato il 115, è sceso dal furgone, si è procurato una scala e una pompa dell’acqua cercando di domare quel principio di incendio in attesa dell’arrivo dei Vigili del Fuoco. “L’incendio aveva attaccato la tenda esterna – racconta Marco – e stava per aggredire l’abitazione interna. Le persiane, chiuse perché in quel momento in casa non c’era nessuno, erano già annerite dal fuoco. Quando mi sono trovato lì non ho avuto esitazioni, dovevo fare qualcosa per circoscrivere le fiamme. È andata bene, non credo di aver fatto nulla di particolare”.

 

Il 15 gennaio il sindaco Leonardo Fornaciari lo ha voluto incontrare di persona. “Ho deciso di rendere omaggio a questo nostro concittadino per l’altruismo e il sangue freddo dimostrato – ha detto -, elementi che si sono rivelate fondamentali per evitare guai peggiori. Un gesto che tutti dovremmo prendere ad esempio, per questo gli ho chiesto di venire in Comune per ricevere il mio ringraziamento a nome della comunità”.

Fonte: Lo Schermo

Advertising