PORCARI Piano interculturale del cibo: ad Artè la presentazione con Maria Bottiglieri e il concerto della Gaudats Junk Band

da
Advertising

CAPANNORI – Un insieme di strategie con cui migliorare la produzione, la distribuzione e il consumo degli alimenti nella Piana di Lucca, con l’individuazione di azioni volte a recuperare le eccedenze alimentari e a migliorare la qualità di ciò che finisce nella tavola di tutti i giorni. È questo il Piano intercomunale del cibo che sarà presentato mercoledì 23 gennaio alle ore 17.30 al cinema teatro Artè di Capannori nel corso dell’evento “Nasce la Piana del cibo”. Si tratta dell’appuntamento conclusivo del progetto “Circolarifood” promosso dai Comuni di Capannori, Lucca, Altopascio, Porcari e Villa Basilica con il co-finanziamento di App (Autorità Regionale per la Garanzia e la Promozione della Partecipazione) e il sostegno di Sociolab, SlowFood Lucca Compitese Orti Lucchesi e Laboratorio di Studi Rurali Sismondi.

 

Circolarifood è un percorso partecipativo che ha coinvolto i cinque territori per discutere e confrontarsi sulle tematiche legate al cibo, dallo spreco alimentare agli orti sociali, dagli stili di vita all’educazione scolastica e la filiera corta. I partecipanti al progetto hanno analizzato le specificità di ogni territorio per quanto riguarda la filiera del cibo contribuendo, attraverso la partecipazione ai focus group territoriali e a workshop tematici, a definire gli elementi portanti del Piano intercomunale del cibo.

 

Testimonial d’eccezione dell’appuntamento di mercoledì sarà Maria Bottiglieri, responsabile delle food policies della Città di Torino. L’evento si aprirà con i saluti del sindaco Luca Menesini, cui seguiranno gli interventi di Lorenza Soldani di Sociolab e Silvia Innocenti del Laboratorio di Studi Rurali Sismondi che parleranno di “Dal percorso Circularifood al Piano intercomunale del cibo”. Maria Bottiglieri e Massimo Rovai dell’Università di Pisa tratteranno poi l’argomento “Diritto al cibo e politiche (alimentari) locali: scenari e prospettive. Seguiranno le conclusi degli amministratori dei cinque Comuni: Elisa Anelli, Lisa Baiocchi, Gabriele Bove, Francesco Cecchetti, Matteo Francesconi, Ilaria Sorini, Ilaria Vietina. Coordinerà la giornalista Federica Di Spilimbergo.

 

L’appuntamento proseguirà alle ore 20 con una cena a chilometri zero (è necessario prenotare scrivendo a (pianadelcibo@nullgmail.com). Dalle ore 21 musica e divertimento per tutti con il concerto della Gaudats Junk Band con ospite speciale Effenberg. L’ingresso è libero.

Per ulteriori informazioni: www.pianadelcibo.it.

Fonte: Lo Schermo

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.