[ALTOPASCIO] Altopascio, bando per vigili urbani

da
Advertising

ALTOPASCIO. Nuovi vigili ad Altopascio e Capannori. Il Comune del Tau rinforza l’organico dopo la nomina di Italo Pellegrini come nuovo comandante della polizia municipale.

Pubblicato il bando per la formazione di una graduatoria per l’assunzione a tempo determinato di nuovi agenti. Per partecipare alla selezione sarà necessario inviare tutta la documentazione richiesta entro le 12.30 di lunedì 18 febbraio.

È richiesta la cittadinanza italiana (o di un altro stato membro dell’Unione Europea, o in alternativa godere di un permesso di soggiorno), avere compiuto 18 anni, godere dell’idoneità psicofisica per l’impiego, non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, non avere precedenti penali o licenziamenti dovuti a motivi disciplinari ed avere maturato almeno tre mesi di servizio, anche non continuativi, come agente di polizia municipale ed essere in possesso della patente B. La domanda di partecipazione al bando, scaricabile dal sito del Comune (www.comune.altopascio.lu.it), dovrà essere accompagnata da una copia di un documento d’identità ancora valido, la ricevuta del versamento della tassa per la partecipazione alla selezione pari a 5 euro (da versare a mezzo bollettino postale sul conte corrente 122556 intestato a servizio tesoreria Comune di Altopascio con causale “tassa partecipazione selezione tempo determinato agente di polizia municipale) e il prospetto dei titoli di servizio. La consegna potrà avvenire a mano all’ufficio protocollo del Comune in piazza Vittorio Emanuele 24, tramite raccomandata indirizzata all’ufficio personale del Comune o con posta elettronica certificata all’indirizzo comune.altopascio@postacert.toscana.it.

A Capannori, invece, prorogate fino al 21 febbraio le domande per l’avviso di mobilita’ per posti di agente di polizia municipale (categoria C).

Il Comune intende aumentare il numero dei vigili in organico sottodimensionato rispetto al fabbisogno e al bacino di utenza di Capannori che ha 46mila abitanti e 40 frazioni. E il rapporto dovrebbe essere di un vigile ogni 900 abitanti.

Attulmente formato da 27 agenti, il corpo dei vigili diretti dal comandante Debora Arrighi sarà potenziato con nuove assunzioni. Intanto l’attività di pattugliamento delle strade e delle zone più sensibili è stato allungato di tre ore attraverso una riorganizzazione dei turni messa a punto dal comando dei vigili urbani, dal mercoledì al sabato,

compreso i secondi turni.

Due pattuglie, una per la zona centro-nord e una per la zona centro-sud, vigileranno nelle varie frazioni con il lampeggiante acceso come deterrente contro furti e vandalismi. —

Nicola Nucci

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Fonte: Il Tirreno

Advertising