[ALTOPASCIO] Cade da tre metri e batte la testa: grave un 41enne

da
Advertising

MOntecarlo. Cade da tre metri di altezza e batte violentemente la testa: portato a Pisa con l’elisoccorso, è grave.

L’incidente è avvenuto ieri attorno all’ora di pranzo in un cantiere edile in località San Giuseppe, nel Comune di Montecarlo. Qui un elettricista di 41 anni, originario della Romania, ma residente a San Lorenzo a Vaccoli, è rimasto ferito a seguito di una caduta da un’altezza di circa tre metri. La dinamica dell’accaduto e i motivi della sua presenza nel cantiere devono ancora essere definiti.

Fatto sta che alle 13,43 l’uomo si trovava su una scala all’interno di un cantiere aperto per i lavori di ristrutturazione di una villetta. Per cause ancora da accertare ha perso l’equilibrio ed è precipitato da un’altezza di circa tre metri. Cadendo ha sbattuto violentemente la testa a terra e ha subito anche un colpo al femore. Pieno di sangue e in stato confusionale, l’uomo è stato soccorso dagli altri operai presenti nel cantiere. Subito è partita la chiamata alla centrale operativa del 118 Alta Toscana che ha inviato sul posto l’ambulanza medicalizzata della Misericordia di Altopascio. Viste le condizioni del ferito e il trauma riportato nella caduta, i soccorritori hanno ritenuto opportuno far intervenire l’elisoccorso Pegaso 1 da Firenze.

Il velilovo è atterrato in un campo vicino al cantiere, ha caricato il ferito e lo ha trasportato in codice rosso all’ospedale Cisanello di Pisa, dove il 41enne è attualmente ricoverato in gravi condizioni.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Altopascio e il personale della sezione Medicina del lavoro dell’Asl.

Oltre alla dinamica dell’accaduto, c’è da capire a quale titolo l’uomo fosse presente nel cantiere: non risulta che fosse dipendente della ditta che svolge i lavori. Pare piuttosto che si tratti di un elettricista presente in loco per effettuare alcune rilevazioni in vista della

realizzazione dell’impianto. Tutti aspetti che dovranno essere appurati dalle forze dell’ordine e dalla sicurezza sul lavoro. Intanto la moglie dell’uomo, informata dell’accaduto, è subito andata all’ospedale di Pisa per stargli vicino. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Fonte: Il Tirreno

Advertising