[ALTOPASCIO] Rifiuti abbandonati Multa da 400 euro per quattro persone

da
Advertising

ALTOPASCIO. Materiali ingombranti, oggetti vecchi da buttare, componenti dell’arredamento e della cucina. Una vera e propria discarica di rifiuti abbandonati in strada anziché nell’isola ecologica di Salanetti (in attesa di quella realizzata ad Altopascio nell’ex inceneritore). È successo per quattro volte ad Altopascio nel mese di febbraio e tutti gli episodi sono stati ripresi dalla telecamera ambientale che ha permesso di risalire ai responsabili di questa pratica incivile e dannosa per l’ambiente e la collettività.

Ai furbetti del rifiuto arriverà una multa da 400 euro.

Linea dura del Comune e della polizia municipale che da tempo ha intensificato i controlli per garantire il decoro nel centro e nelle frazioni del territorio.

«Si tratta di rifiuti che possono essere tranquillamente portati alla stazione ecologica più vicina o, in alternativa, vengono ritirati gratuitamente da Ascit – spiegano il sindaco,Sara D’Ambrosio e l’assessore all’ambiente Daniel Toci – basta una telefonata. Risulta quindi ancora più grave il comportamento di chi continua a portare avanti una pratica del tutto incivile, ingiustificabile e intollerabile. I cittadini ci stanno dando una mano a identificare nuovi casi di abbandono, segno di una maggiore e diffusa consapevolezza tra le persone, grazie anche al fatto che torniamo spesso su questo argomento insieme con la polizia municipale per il rispetto dell’ambiente e l’educazione

civica. È una battaglia che abbiamo iniziato due anni fa e che porteremo avanti fino a quando ce ne sarà bisogno». Per le segnalazioni si può scrivere a nforma@comune.altopascio.lu.it o telefonare allo 0583216455, 800942951, 0583216338 e 335.8030440. —

N.N.

Fonte: Il Tirreno

Advertising