[NEWS] Tullio Solenghi con il Decameron chiude la stagione della prosa del Teatro dei Rassicurati di Montecarlo

da
Advertising

Tullio Solenghi con il Decameron chiude la stagione  della  prosa del Teatro dei Rassicurati di Montecarlo
Lunedì 25 marzo alle 21,15

< ?php echo adrotate_group(11); ??>

E’ Tullio Solenghi l’attore chiamato a chiudere il cartellone della prosa del Teatro dei Rassicurati di Montecarlo (Lu). Lunedì 25 marzo, alle 21,15. Il mattatore di teatro e tv, che con la Marchesini e Lopez costituiva l’indimenticato “Trio”, porta in scena il “Decameron. Un racconto italiano in tempo di peste” in una versione resa moderna e attuale.

Il testo di Giovanni Boccaccio diventa accessibile e comprensibile in questo spettacolo divertente e colto. Con le sue cento novelle, l’autore rappresentava, in un unico ciclo la varietà e complessità del mondo. Ora, il regista Sergio Maifredi ha selezionato per il comico sei tra i più noti.

 

Tullio Solenghi restituisce la lingua originale di Giovanni Boccaccio rendendola accessibile e comprensibile come fosse la lingua di un testo contemporaneo. Uno spettacolo divertente e colto davvero per tutti che porta in scena la lettura interpretata di sei tra le più note novelle: Chichibio e la gru, Peronella, Federigo Degli Alberighi, Masetto di Lamporecchio, Madonna Filippa, Alibech. Boccaccio ha il merito di aver elaborato il primo grande progetto narrativo della letteratura occidentale, inserendo i cento racconti in un libro organico capace di rappresentare, la varietà e complessità del mondo. A tutti è concessa una storia, dai re agli operai.

 

Share
Advertising