PORCARI Lucca Teatro Festival domani si parla di autismo con approfondimenti anche teatrali

da
Advertising

LUCCA – Non solo intrattenimento: Lucca Teatro Festival 2019 – “Che cosa sono le nuvole?”, porta sul palco un importante momento di approfondimento sulla delicata tematica dell’autismo.

 

Il festival, realizzato da La Cattiva Compagnia in collaborazione con Teatro del Giglio, Comune di Lucca, Provincia di Lucca e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e il patrocinio della Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, con il coinvolgimento del Comune di Capannori e il Comune di Porcari e con la Fondazione Cavanis, affronta con il linguaggio leggero del teatro anche tematiche importanti, aprendo la strada a momenti di riflessione e approfondimento davvero importanti.

 

Questo è proprio quello che accadrà martedì 26 marzo, al Teatro Cinema Artè di Capannori (in via Carlo Piaggia), alle 21 prende il via l’importante appuntamento realizzato in collaborazione con la Provincia di Lucca e con il Comune di Capannori. L’incontro con Yuri Tuci, ad ingresso gratuito e aperto a tutti dal titolo “AUTISMO – Quanto è normale la normalità” insieme alle associazioni del territorio. Intervengono: il musico terapeuta Favio Circelli, il presidente della LASA Lucca Associazione Sindromi Autistiche Stefano dell’Orfanello, la vice presidente ANGSA – Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici Toscana Onlus Marisa Bertolucci, la vice presidente Lu.Ce Contro Studi e Inteventi sui disturbi del comportamento Elena Ernesti.

 

Alle 22, con ingresso gratuito e aperto a tutti lo spettacolo “Out is me – una normale storia atipica”, con Yuri Tuci, un attore di 34 anni che vive a Prato ed è autistico ad alto funzionamento e che insieme a Lorenzo Clemente e Francesco Gori (regista) ha scritto, e recita, una sincera storia sulla vita con l’autismo.

 

Martedì è anche la giornate di Scuole in Scena!, sempre in collaborazione con Comune di Capannori e grazie ad un programma di laboratori di teatro che si sono svolti nelle scuole del territorio comunale di Lucca e Capannori, gli studenti saliranno sul palco del Cinema Teatro Artè, per concretizzare il lavoro multidisciplinare in diverse performance teatrali. Protagoniste saranno: la Primaria di Segromigno in Monte (Classi: I, II, III, IV, V A e V B); la Primaria di Capannori (Classi: V A, V B e V C); la Primaria di San Pietro a Vico (Classe: II); la Primaria di San Pietro a Vico (Classe: V); la Primaria di San Colombano (Classi: I, II, III, IV, V).

 

Giovedì 28 marzo il programma del festival prosegue (ore 9,30/10,30 e 10,30/11,30 e 14,30/15,30 e 17/18 Workshop “Muoviamoci! Movimento in gioco”: laboratorio Teatrale di movimento a partecipazione gratuita con Anna Solinas e Carolina Cavallo a Palazzo Ducale – Sala Tobino (piazza Napoleone).

Fonte: Lo Schermo

Advertising