PORCARI Circularifood: approvato il Piano intercomunale del cibo

da
Advertising

LUCCA – l Comune di Lucca ha approvato il Piano intercomunale del cibo e la convenzione per la gestione associata di Circularifood.
Va avanti dunque il progetto a cui in questi mesi hanno lavorato i Comuni di Lucca, Capannori (come Ente capofila), Altopascio, Porcari e Villa Basilica, attivando un percorso di analisi che ha mappato 320 soggetti (persone, associazioni e aziende) attive sul territorio nelle politiche del cibo e che ha visto la partecipazione di oltre 100 stakeholder a tutta una serie di focus realizzati sul tema.

 

Il Piano intercomunale del cibo, oltre ad essere un manifesto di valori e impegni in linea con i principi di Food Policy, prevede la nascita di un unico Consiglio del cibo per la Piana come organismo di partecipazione. Saranno inoltre organizzati momenti di confronto con i territori attraverso le Agorà del cibo. Il governo istituzionale del sistema sarà assicurato dalla Assemblea dei sindaci. Sul piano operativo la convenzione disciplina la condivisione fra i Comuni di risorse, dotazioni e servizi.
Il progetto Circularifood ha ottenuto un finanziamento da parte della Regione Toscana: a queste risorse si sono aggiunte quelle stanziate da ognuno dei cinque Comuni coinvolti.

Fonte: Lo Schermo

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.