[NEWS] TEATRO-SCUOLA: Giovani del Majorana vincono la rassegna nazionale Teatro Festival di Crema e volano al Piccolo di Milano

da
Advertising

TEATRO-SCUOLA: Giovani del Majorana vincono la rassegna nazionale Teatro Festival di Crema e volano al Piccolo di Milano

 

< ?php echo adrotate_group(11); ??>

“Una prova scenica autentica e intensa”. La performance teatrale “Venuti al Mondo” dei giovani del Liceo Scientifico Ettore Majorana di Capannori vince la XXI edizione della rassegna nazionale Franco Agostino Teatro Festival di Crema e vola al Piccolo di Milano. Con la regia e la drammaturgia dell’immagine di Kety Di Basilio, e grazie al lavoro svolto dall’associazione “And or, margini creativi”, 22 giovani dai 15 ai 19 anni sono andati in scena giovedì 23 maggio con  consapevolezza, competenza e voglia di raccontare e raccontarsi. Hanno realizzato e interpretato una performance incentrata sul tema dell’identità, del giudizio e del pregiudizio: il condizionamento e lo strappo emotivo che un marchio a fuoco comporta e la ricerca faticosa di una via alternativa di uscita e di scelta per una possibilità di rinascita.

“Il gruppo, numeroso e affiatato, ha presentato un lavoro fisico molto poetico e fondato su un ritmo efficace – è stato il commento della giuria tecnica -. La prova scenica, arricchita da testi vivaci sul tema dell’identità, si presenta autentica e intensa.”

“Il gruppo – spiega Di Basilio -, si è formato attraverso la metodologia del Draming® che integra le tecniche del teatro contemporaneo con quelle del counseling espressivo. Nell’ambito laboratoriale previsto da tale metodologia i partecipanti hanno la possibilità di vivere uno spazio di coralità, compresenza e cooperazione, di ‘stare con’ gli  altri come reazione alla solitudine multi mediatica, un clima sempre più raro in una struttura sociale che conduce tendenzialmente all’isolamento e all’individualismo, una palestra per allenare l’ascolto di sé e dell’altro nel rispetto reciproco, un buon territorio per potenziare l’intelligenza intrapersonale ed interpersonale e sviluppare l’intelligenza emotiva attraverso un processo di alfabetizzazione. Un elemento rilevante di un processo di Draming® in ambito educativo è quello di concedere uno spazio e un tempo motivazionale che garantisca l’espressione del proprio sentire, l’accesso al sentire diviene possibilità di usufruire delle abilità necessarie per modulare comportamenti ed emozioni ed acquisire flessibilità nelle relazioni sociali”.
“Un ringraziamento particolare a Iryna Baturka counselor ed operatrice teatrale che ha co-condotto il laboratorio scolastico con Kety Di Basilio e alla insostituibile, preziosa e necessaria partecipazione e collaborazione delle professoresse di Arte Maria Teresa Landucci e Laura Pollacchi. Complimenti a tutti i ragazzi che come sottolineato dalla giuria hanno portato in scena intensità ed autenticità”.

Da 20 anni, con il Progetto “Giovane Pubblico”, “And or, Margini Creativi” insieme alla Fondazione Toscana Spettacolo accompagna gli studenti del Liceo Scientifico Majorana di Capannori nella formazione teatrale che non solo stimola i ragazzi a fare teatro ma anche a vedere il Teatro.

I giovani del Liceo Majorana di Capannori usufruiscono di una speciale convenzione con il Teatro dei Rassicurati di Montecarlo nell’ambito della Rassegna Teatro Professionistico – Comune di Montecarlo, Fondazione Toscana Spettacolo, Associazione And or margini creativi -: grazie a questa iniziativa promossa da And or e sostenuta dal Comune di Montecarlo e Fondazione Toscana Spettacolo, hanno la possibilità di abbonarsi alla Stagione Teatrale ad un prezzo ridotto insieme ai loro professori ed alle famiglie che spesso accompagnano i figli in questa esperienza.

Share
Advertising