[REGIONE CAMPANIA] Avviso: manifestazioni di interesse per servizi di ricerca e sviluppo per la lotta contro il Covid-19

da
Advertising

09/04/2020 – La Regione Campania al fine di assicurare il coordinamento delle azioni di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019 ha istituito, con DPGR n. 37 del 27/02/2020, una task force composta dalle diverse professionalità necessarie, coordinata dal Direttore Generale per i Lavori pubblici e la Protezione Civile con lo scopo di garantire la tempestività ed appropriatezza delle informazioni e delle risposte dei diversi soggetti competenti del territorio regionale.

Con DPGR n. 45 del 6/03/2020, ha costituito l’Unità di Crisi Regionale della Campania per l’attuazione delle attività, di livello regionale, ai sensi del provvedimento del Capo Dipartimento Protezione Civile del 3 marzo 2020 (prot. COVID/0010656), con l’obbligo di svolgimento delle attività disposte, a livello regionale, dalle misure operative di protezione civile già adottate e di segnalare tempestivamente al Presidente della Giunta Regionale della Campania/Soggetto Attuatore ogni esigenza o questione rilevante ai fini delle competenti valutazioni e determinazioni, ai sensi dell’OCDPC n.630 del 3.2.2020.

Con DPGR n. 46 del 10/03/2020 ha stabilito che il Presidente della Giunta Regionale della Campania/Soggetto attuatore, ai sensi del Decreto del CDPC n.623 del 27 febbraio 2020, per l’espletamento delle attività di competenza si avvale, oltre che dell’Unità di Crisi istituita, anche di apposito Gruppo di supporto tecnico/amministrativo e consulenza legale.

Con la Deliberazione n. 140 del 17/03/2020 la Giunta Regionale ha programmato l’importo pari a € 2.000.000,00, da destinarsi alla realizzazione di attività di ricerca e innovazione promossi da Organismi di ricerca e diffusione della conoscenza, ai sensi di quanto disposto dal comma 83 dell’art. 2 del Reg. UE 651/2014 e finalizzati allo sviluppo di soluzioni scientifiche e tecnologiche innovative che possono aiutare a trattare, testare, monitorare o contribuire in qualsiasi modo alla lotta contro Covid-19.

Con il D.D. n. 66 del 20/03/2020, così come modificato dal D.D. n. 67 del 20/03/2020, si è provveduto all’approvazione dell’Avviso per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per la realizzazione di servizi di ricerca e sviluppo per la lotta contro il Covid-19 POR FESR Campania 2014 – 2020 – Asse I – Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019.
Con tale avviso si è avviata una fase di consultazione preliminare di mercato, ai sensi degli articoli 66, 67 e 158 del decreto legislativo n. 50 del 2016, per l’acquisizione di manifestazioni di interesse allo svolgimento di servizi di ricerca e sviluppo, inclusa la validazione e sperimentazione di prototipi, volti ad accrescere le funzionalità di prodotti e servizi già esistenti o a realizzarne dei nuovi, per contribuire nell’immediato al superamento della grave emergenza sanitaria determinata dalla pandemia Covid-19.

Il 31 marzo 2020 si è svolta su piattaforma web l’audizione on line improntata ad avviare il processo di concertazione con i diversi soggetti che hanno manifestato l’interesse rispetto al fabbisogno avanzato dall’Amministrazione.

Con il D.D. n. 71 del 02/04/2020 si è proceduto all’approvazione dell’elenco delle manifestazioni di interesse pervenute in risposta all’Avviso.

Con la D.G.R. n. 174 del 07/04/2020 si è proceduto ad aumentare la dotazione iniziale di ulteriori € 5.000.000,00.

Destinatari
Organismi di ricerca e diffusione della conoscenza, in forma singola o aggregata, la cui finalità principale consiste nello svolgere in maniera indipendente attività di ricerca fondamentale, di ricerca industriale o di sviluppo sperimentale e nel garantire un’ampia diffusione dei risultati di tali attività mediante l’insegnamento, la pubblicazione o il trasferimento di conoscenze.

Risorse
La dotazione finanziaria resa disponibile per le operazioni selezionate con il presente Avviso è pari a complessivi 7 milioni di euro a valere sul POR Campania FESR 2014-2020, Obiettivo specifico 1.3, Azione 1.3.1. “Rafforzamento e qualificazione della domanda di innovazione della PA attraverso il sostegno ad azioni di Precommercial Public Procurement e di Procurement dell’innovazione (social innovation)”.

Maggiori info e documentazione

Fonte: Regione Campania

Advertising