[ REGIONE TOSCANA ] Politiche del lavoro e strumenti di formazione, il 13 dicembre l'assessore Grieco alla Camera di commercio di Grosseto

da
Advertising

FIRENZE – Formazione continua, apprendistato, alternanza scuola lavoro ed i nuovi strumenti previsti dal Patto regionale per lo sviluppo sui tirocini e sulla formazione finalizzata a rispondere alle esigenze delle aziende toscane.
Questi sono gli argomenti che saranno al centro dell’incontro, in calendario dalle 9,30 alle 13 di dopodomani, venerdì 13 dicembre, alla sede di Grosseto della Camera di commercio della Maremma e del Tirreno, nel corso del quale la Regione Toscana, d’intesa con la medesima Camera di commercio, farà il punto sulle proprie politiche attive del lavoro a cominciare dalle occasioni ed opportunità lavorative messe in campo dalla Regione e dal sistema camerale anche in relazione ai recenti strumenti del Just in time, della Staffetta generazionale del Mismatch teso a controbattere la “mancata corrispondenza” tra domanda ed offerta di lavoro in Toscana.

Ad aprire i lavori del convegno sarà il presidente della Camera del lavoro della Maremma e del Tirreno, Riccardo Breda, che è anche presidente regionale di Unioncamere della Toscana. Ma le conclusioni, con le valutazioni e il bilancio del seminario, saranno a cura dell’assessore a Lavoro, formazione ed istruzione della Regione, Cristina Grieco, che parlerà al termine di una serie di interventi esplicativi, sul piano tecnico, delle misure, tra cui quelli di alcuni dirigenti regionali dei settori Lavoro e Formazione e del consigliere regionale toscano Leonardo Marras.

 

Fonte: Regione Toscana

Advertising
Advertisements