Riduzioni per le famiglie e tante proposte: ecco l’estate di Altopascio dedicata ai più giovani

da
Advertising

RIDUZIONI PER LE FAMIGLIE E TANTE PROPOSTE: ECCO L’ESTATE DI ALTOPASCIO DEDICATA AI PIÙ GIOVANI

Da lunedì fino alla fine del mese di giugno, sono aperte le iscrizioni per le attività estive del territorio patrocinate dall’amministrazione comunale

Altopascio, 12 giugno 2020 – Ecco l’Estate ragazzi di Altopascio. Di nuovo attività estive, di nuovo agevolazioni per le famiglie. Anche quest’anno l’amministrazione D’Ambrosio propone, grazie alla collaborazione di quattro associazioni del territorio, variegati campi estivi per i ragazzi altopascesi, resi ancora più accessibili dalle riduzioni previste dal Comune.

L’amministrazione comunale, infatti, si farà carico di compartecipare alla spesa per permettere a quanti più ragazzi possibile di prendere parte alle iniziative in programma. Per le famiglie con Isee compreso tra 0 e 6120 euro, la compartecipazione coprirà fino all’80% della retta di iscrizione; percentuale che diventa del 65% con Isee compreso tra 6.121 e 10.202 euro; fino a 18.360 euro, poi, la compartecipazione sarà del 45%; 35% tra 18 e 22.440 euro di Isee; e 20% con Isee di 22.441 euro. Non possono richiedere il contributo le famiglie già beneficiarie del voucher baby sitter, utilizzabile anche per i centri estivi.

Il modulo online per presentare la domanda sarà disponibile a partire da lunedì 15 giugno sul sito del Comune di Altopascio: c’è tempo per inviarlo e richiedere il contributo fino alla fine del mese di giugno.

«Questa iniziativa – spiegano il sindaco, Sara D’Ambrosio e l’assessore al sociale, Ilaria Sorini – conferma la nostra attenzione al mondo delle famiglie, con un occhio di riguardo nei confronti di chi si trova in maggiore difficoltà. L’attività estiva è parte integrante del percorso di crescita di un ragazzo, oltre che rappresentare il modo concreto attraverso cui conoscere e vivere il territorio. C’è bisogno di tornare a viverlo e a frequentarlo il nostro paese, soprattutto negli spazi pubblici destinati a tutti, soprattutto con i nostri cittadini più giovani, soprattutto quest’anno, dopo una lunga chiusura che ha penalizzato soprattutto i bambini e i ragazzi. La volontà di compartecipare alle spese ci permette di dare la possibilità a tutti, anche alle famiglie in difficoltà, di accedere a questi servizi e iscrivere i propri figli ai centri estivi».

Quattro anche quest’anno le associazioni che hanno partecipato all’avviso del Comune per organizzare i Centri estivi 2020, dedicati ai bambini dai 3 anni in su. Si tratta di centri estivi in sicurezza, organizzati secondo le linee-guida previste dal Governo. Tornano, dal 15 giugno al 31 luglio, gli Edu-Camp dell’Asd L’Acquario Altopascio al Circolo Fo.Ri.Ma. di Marginone con laboratori didattici, psicomotricità, outdoor education con guide ambientali, spazio compiti e sport. Per informazioni, promozioni e costi contattare il numero: 340.9028696 (Alessia). Novità dell’estate 2020 è HostalBadia, che organizza i campi estivi nell’area dell’antica Abbazia di Badia Pozzeveri: per info e iscrizioni: 0583.1808194. Si prosegue, dal 15 giugno, per bambini dai 4 ai 14 anni, con SmallStars che attende anche quest’anno tanti bambini allo stadio comunale di Altopascio. Per iscrivere i propri figli a questo centro estivo occorre scaricare il modulo da questo link https://tinyurl.com/yapaap79 e inviarlo per Whatsapp al numero 348.7265104 (Martina). Infine, tennis, sport, natura ed escursioni con Freestyle Valico Sport e Cultura, da giugno a settembre, al Tennis Club Il Valico (località Valico, Altopascio). Per iscrivere i propri figli occorre compilare il modulo a questo link: https://bit.ly/2B4hBmK. Info: 0583.216146; 335.1318846.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio scuola-sociale-sport-servizi educativi: 0583.216353; 0583.216907; email: servizi.educativi.

Cs Riduzioni per le famiglie e tante proposte per le attività estive di Altopascio 2020.docx

Advertising
Advertisements