Orti urbani di Altopascio: si cercano altri 4 ortisti | Comunicato stampa e foto

da
Advertising

ORTI URBANI DI ALTOPASCIO: SI CERCANO ALTRI 4 ORTISTI

Aperto il bando per individuare operatori del terzo settore a cui affidare la gestione dello spazio

Altopascio, 3 febbraio 2021- Diventa un ortista! Aperto il bando pubblico per diventare un ortista degli orti urbani di Altopascio, gestiti dall’associazione altopascese Auser verde e soccorso argento. L’area della Paduletta è composta da 40 orti disponibili, di cui 36 già assegnati, per un totale di 5000 metri quadri di area verde e coltivabile. Chi vuole partecipare al bando ha tempo fino a sabato 27 febbraio: bisogna compilare la domanda, disponibile sul sito del Comune di Altopascio (auser.altopascio. “Un orto in mezzo alle case, anzi, 40 orti nel cuore di un’area residenziale di Altopascio, tra via Regione Piemonte e via Regione Emilia-Romagna – spiegano il sindaco, Sara D’Ambrosio e l’assessore ai lavori pubblici e all’ambiente, Daniel Toci -. La Paduletta è stata tutta riqualificata e da oltre un anno è a disposizione del paese e dei cittadini, come un parco coltivato e luogo di ritrovo per tutte le età. Questo era infatti l’obiettivo del bando regionale “Centomila orti in Toscana”, grazie al quale abbiamo ottenuto 50mila euro per realizzare l’intervento. La struttura ha il doppio obiettivo di fornire ai cittadini interessati un’area verde dove coltivare i propri prodotti, ma anche di dare un contributo significativo al decoro e alla cura di un quartiere molto popoloso della cittadina del Tau: uno spazio che funge da luogo di socializzazione, di scambio di saperi tra generazioni diverse, di crescita”. Gli orti urbani della Paduletta sono gestiti dall’associazione Auser verde e soccorso argento di Altopascio e si presentano come un vero e proprio orto-giardino.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’Auser verde e soccorso argento tramite mail all’indirizzo auser.altopascio; oppure all’Urp del Comune, 0583.216455.

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.