Fino al 100 per 100 di contributo per le famiglie che iscrivono i propri figli ai campi estivi di Altopascio | Ecco chi, come e quando |

da
Advertising

FINO AL 100 PER 100 DI CONTRIBUTO PER LE FAMIGLIE CHE ISCRIVONO I PROPRI FIGLI AI CAMPI ESTIVI DI ALTOPASCIO

Ecco chi, come e quando

Altopascio, 21 giugno 2021 – Fino al 100 per cento di contributo per iscrivere i propri figli ai centri estivi di Altopascio. È questa la novità del 2021, messa a punto dall’amministrazione D’Ambrosio. Quest’anno, infatti, sono state rimodulate e ampliate le soglie Isee, così da consentire a più nuclei familiari di contare su importanti agevolazioni, arrivando fino all’esenzione totale. Per le famiglie con Isee fino a 10.202 è previsto un contributo pari all’100 per cento dell’importo della retta di iscrizione; percentuale che diventa dell’80 per cento per i nuclei compresi tra 10.202,01 a 18.360 euro; mentre per chi arriva fino a 22.440 euro il contributo sarà pari al 60 per cento e del 40 per cento per le famiglie con Isee superiore a 22.440,01 euro. Il contributo sarà erogato a chi frequenta i campi estivi per non meno di due settimane e per un massimo di quattro. Non possono richiedere il contributo le famiglie già beneficiarie del voucher baby sitter, utilizzabile anche per i centri estivi. Per presentare domanda c’è tempo fino al 2 luglio. Il modulo e il bando sono pubblicati sul sito del Comune, a questo link: https://www.comune.altopascio.lu.it/pa/contributi-alle-famiglie-centri-estivi-2021/. «Fino all’anno scorso – spiegano il sindaco, Sara D’Ambrosio e l’assessore al sociale, Ilaria Sorini – coprivamo fino all’80 per cento del costo di iscrizione. Quest’anno, invece, per allargare ancora di più la platea, abbiamo rivisto le soglie e aumentato gli importi, tanto che ci saranno famiglie che potranno godere del 100 per 100 di contributo. In questo modo confermiamo la nostra attenzione al mondo delle famiglie, dei bambini e dei giovani, con un occhio di riguardo nei confronti di chi si trova in maggiore difficoltà. L’attività estiva è parte integrante del percorso di crescita di un ragazzo, oltre che rappresentare il modo concreto attraverso cui conoscere e vivere il territorio. Prevedere agevolazioni ed esenzioni consente di rafforzare il principio di equità, secondo cui tutti possono accedere a questi servizi e dare la possibilità ai propri figli di divertirsi in compagnia durante l’estate».

Quattro anche quest’anno le associazioni che hanno partecipato all’avviso del Comune per organizzare i Centri estivi 2021, dedicati ai bambini dai 3 anni in su. Si tratta di centri estivi in sicurezza, organizzati secondo le linee-guida previste dal Governo. Tornano, fino al 30 luglio, dalle 7.30 alle 14, gli Edu-Camp dell’Asd L’Acquario Altopascio al Circolo Fo.Ri.Ma. di Marginone con laboratori didattici, psicomotricità, outdoor education con guide ambientali, spazio compiti e sport. Per informazioni, promozioni fratelli/sorelle e costi contattare il numero: 340.9028696 (Alessia).

Tennis, sport, natura, escursioni, divertimento assicurato con Freestyle Valico Sport e Cultura, al Tennis Club Il Valico (località Valico, Altopascio), per la fascia 3-15 anni. Per iscriversi si può utilizzare il modulo online: https://bit.ly/3vRbHwe. Informazioni: 349.1501729/388.1224090. Small Stars, allo stadio comunale di Altopascio, anche quest’anno attende tanti bambini per attività giornaliere, dalla mattina al pomeriggio, fino al 10 settembre. Per iscrizioni, compilare questo modulo:https://tinyurl.com/2jut3zvn oppure contattare su WhatsApp il numero: 348.7265104 (Martina).

Confermata inoltre l’associazione Iniziativa Turistica che nell’area dell’antica Abbazia di Badia Pozzeveri organizza campi estivi tra natura, storia e volontariato. Per info e iscrizioni: 0583.1808194.

Per informazioni: 0583.216353; 0583.216907;

email: servizi.educativi.

Advertising