Advertisements

Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

336

[ALTOPASCIO] Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell’offerta di servizi per la prima infanzia (3-36 mesi) – anno educativo 2020/2021

da

Ultima modifica: 1 Settembre 2020 Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell’offerta di servizi per la prima infanzia (3-36 mesi) – anno educativo 2020/2021   Si informa che la Regione Toscana ha pubblicato l’avviso finalizzato a promuovere e sostenere nel territorio regionale, nell’anno educativo 2020/2021, l’offerta di servizi educativi per la prima infanzia e ad abbattere le liste d’attesa per il nido comunale (Decreto dirigenziale n.…

Advertisements

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell’offerta di servizi per la prima infanzia (3-36 mesi) – anno educativo 2020/2021

da

Ultima modifica: 1 Settembre 2020 Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell’offerta di servizi per la prima infanzia (3-36 mesi) – anno educativo 2020/2021   Si informa che la Regione Toscana ha pubblicato l’avviso finalizzato a promuovere e sostenere nel territorio regionale, nell’anno educativo 2020/2021, l’offerta di servizi educativi per la prima infanzia e ad abbattere le liste d’attesa per il nido comunale (Decreto dirigenziale n.…

Continua a leggere

[REGIONE EMILIA ROMAGNA] Centri estivi, dalla Regione 6 milioni di euro per alleggerire le rette: il contributo sale a 336 euro per 4 s…

da

Un aiuto concreto alle famiglie, per permettere ai genitori che lavorano e non possono contare su supporti esterni di mandare i propri figli ai centri estivi: una realtà funzionale e molto varia sul territorio, da Piacenza a Rimini, che tuttavia può rivelarsi gravosa per il bilancio domestico. Per il secondo anno consecutivo la Regione Emilia-Romagna finanzia con 6 milioni di euro il progetto per alleggerire…

Continua a leggere

Firenze Eataly, Grassi (Frs): “336 euro per invadere Via Martelli con stand gastronomici. Una fiera sulla carta, ma un regalo a Farinetti nella realtà? Ci dica allora quanto ha guadagnato in 4 giorni di mercato”

da

“Solo 336 euro il bottino incassato dal Comune per aver concesso ad Eataly di invadere con i propri stand la Via Martelli: l’Assessora Del Re ci ha risposto che si è trattato di una fiera in cui l’unico organizzatore ed espositore era proprio Eataly che ha proprio davanti la propria attività commerciale, tanto che per pagare il cibo agli stand si dovevano acquistare dei gettoni…

Continua a leggere