Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

Florence

[ALTOPASCIO] Conte of Florence, la Regione studia gli aiuti all’azienda

da

LUCCA. Anche la Regione si muove sul caso di Conte of Florence, studiano eventuali sostegni all’azienda con sede ad Altopascio che pochi giorni fa è riuscita a rientrare in possesso dello storico marchio.. Ne dà notizia il consigliere regionale Stefano Baccelli: ««Non vi è dubbio che siamo di fronte a una buona notizia: tornare in possesso del proprio marchio può davvero rappresentare una svolta per…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Il marchio Conte of Florence torna alla curatela fallimentare

da

Una notizia attesa da mesi e che infonde un’iniezione di fiducia ai lavoratori della Conte of Florence con sede legale ad Altopascio. Il prestigioso marchio è tornato nella piena disponibilità della «Conte of Florence Distribution srl» che da luglio 2018 con grande professionalità – attraverso l’amministratore delegato Carlo De Carolis e il curatore fallimentare Riccardo Della Santina – porta avanti l’esercizio provvisorio prolungato dal…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Riunito il tavolo di crisi per la Conte of Florence

da

LUCCA. Si è riunito nuovamente ieri a Lucca il tavolo di crisi per la Conte of Florence. Presenti al tavolo, spiega una nota, il curatore fallimentare Riccardo Della Santina, l’avvocato della curatela Mario Andreucci, il consigliere per il lavoro del presidente Enrico Rossi Gianfranco Simoncini, il sindaco di Altopascio Sara D’Ambrosio, e il consigliere della Provincia di Lucca delegato alle vertenze aziendali Nicola Boggi.…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Conte of Florence, i 177 lavoratori restano con il fiato sospeso

da

LUCCA. La Regione si incontrerà entro una decina di giorni con il curatore fallimentare della “Conte of Florence”. L’obiettivo è capire in quale forma e con quali strumenti poter aiutare le azioni in corso per dare un futuro al marchio della moda toscano con stabilimento ad Altopascio, dove lavorano in quaranta, e trentacinque negozi ed otto outlet sparsi in Italia (sei in Toscana) con altri…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Conte of Florence e Spirale, arriva il tavolo regionale

da

Si terranno il 24 ottobre alle 10 e alle 11, in Provincia, gli incontri dell’Unità di crisi regionale sulle vertenze Conte of Florence e Nora (Spirale Group). A convocare gli incontri è il consigliere del presidente Rossi per il lavoro Gianfranco Simoncini a seguito della richiesta avanzata dal presidente della Provincia di Lucca. Conte of Florence distribution spa, con sede ad Altopascio, è attualmente in…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Conte of Florence, esercizio provvisorio fino al 30 giugno 2019

da

LUCCA. Una boccata d’ossigeno e un’iniezione di fiducia per i 177 lavoratori della Conte of Florence, con sede legale ad Altopascio, che da luglio è in regime di esercizio provvisorio portata avanti con grande professionalità dall’amministratore delegato della «Conte of Florence Distribution srl» Carlo De Carolis e dal curatore fallimentare Riccardo Della Santina. Il giudice delegato Giacomo Lucente ha prolungato l’esercizio provvisorio sino al…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Conte of Florence, ora spunta un investitore della Lucchesia

da

LUCCA Qualcosa si muove. L’amministratore delegato della Conte of Florence con sede legale ad Altopascio, Carlo De Carolis, e il curatore fallimentare Riccardo Della Santina sono alle prese con l’esercizio provvisorio concesso sino a ottobre dai giudici del tribunale fallimentare per cercare di salvare il salvabile della storica azienda di abbigliamento. E adesso è spuntato un importante investitore con capitali lucchesi che potrebbe gestire l’attività…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Conte of Florence, un crac da 21 milioni

da

LUCCA. Un colpo durissimo inferto al mondo della moda. Il tribunale dichiara inammissibile la proposta di concordato preventivo presentata dai legali della «Conte of Florence Distribution spa» con sede ad Altopascio e ne dichiara il fallimento nominando curatore Riccardo Della Santina e fissando per il 5 febbraio l’esame dello stato passivo. Adesso sono a forte rischio una settantina di posti di lavoro dei dipendenti della…

Continua a leggere