Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

ma

[ALTOPASCIO] Assi, domani summit in Comune Ma Menesini mette i suoi paletti

da

LUCCA. È stato convocato per domani in palazzo Orsetti dal sindaco di Lucca Alessandro Tambellini un incontro per fare il punto della situazione sull’iter degli assi viari. A essere invitati sono parlamentari e amministratori della zona con un obiettivo preciso: «Tutti assieme chiedere al ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli – spiega una nota dle Comune di Lucca – un incontro urgente sull’argomento e una presa…

Continua a leggere

PORCARI Snaitech, i lavoratori dicono sì ma la Fiom si mette di traverso – Cronaca

da

Porcari (LUCCA) – PORCARI. Snaitech, passa l’ipotesi di accordo sul passaggio del contratto nazionale dal metalmeccanico al commercio per oltre 300 dipendenti. Ma la Fioma non firma. Il testo dell’accordo era stato siglato tra l’azienda e le Rsa del settore commercio della Uiltucs della sede di Porcari, assisite dalle organizzazioni sindacali. Il referendum per la votazione della bozza di accordo però ha evidenziato anche…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Meno furti e rapine ma aumentano i casi di violenza di genere

da

LUCCA Calano i furti e le rapine ma aumentano gli episodi di violenza di genere in ambito familiare. È quanto emerge dal bilancio dell’operazione “Estate Sicura” dei carabinieri di Lucca che si è conclusa ieri in occasione della tradizionale fiera di San Michele. Operazione cominciata il 1° giugno e durante la quale i militari dell’Arma sono stati impegnati ogni giorno sul territorio per garantire la…

Continua a leggere

PORCARI Cerca di aprire un conto a Porcari con documenti falsi, ma il funzionario lo scopre e chiama i carabinieri: in manette 30enne

da

PORCARI – Tenta di aprire un conto fasullo, ma viene scoperto dal funzionario e arrestato dai carabinieri. E’ accaduto a Porcari e protagonista è un uomo di 30 anni di origine campana che si è presentato allo sportello di una filiale bancaria nel centro di Porcari, chiedendo di aprire un conto. Il fatto che non abbia dato spiegazioni per questa sua volontà, però, ha insospettito…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] L’Rca ci costa 656 euro l’anno In calo, ma non abbastanza

da

LUCCA Assicurare l’auto a Lucca costa di più rispetto alla media nazionale ma – piccola consolazione – il premio è stato calato al ribasso negli ultimi dodici mesi. A segnalarlo è l’osservatorio del sito internet Facile.it, che ha analizzato migliaia di preventivi online. E ha concluso che in provincia di Lucca il premio medio dell’agosto 2018 è stato di 656,16 euro. La variazione rispetto allo…

Continua a leggere

PORCARI Sul cambio di contratto sindacati contro Snaitech ma divisi tra di loro – Cronaca

da

Porcari (LUCCA) – L’intervento PORCARI. Si conferma la spaccatura nel sindacato sulla questione del cambio di contratto in Snaitech. Se la Fiom ha deciso di non partecipare nemmeno al confronto con l’azienda, la Cisl, pur contestando la decisione aziendale, considera sbagliata la scelta dell’altro sindacato. «Come Fim Cisl – sostiene l’organizzazione – riteniamo che la decisione unilaterale di Snaitech di recedere dal contratto netalmeccanici applicato…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] «Dodicimila posti persi ma nelle cartiere si investe»

da

Dodicimila posti di lavoro a tempo indeterminato perduti dal 2007 a oggi. È il prezzo che il territorio provinciale ha pagato per la crisi. Posti che sono stati ricreati, ma nel precariato. Oggi il tasso di disoccupazione in provincia è pari al 10%, di poco superiore alla media regionale; i più colpiti rimangono le donne e i giovani. Inizia da queste considerazioni la panoramica…

Continua a leggere

PORCARI Trattativa Snaitech: Fiom si alza sul Ccnl, ma i problemi restano e l’accordo aziendale intanto non viene riconosciuto

da

ROMA – «Nell’incontro svoltosi oggi a Roma la Snaitech ha ufficializzato di voler applicare a tutti i lavoratori il contratto del terziario, cercando così di mettere fuori dalla discussione il sindacato più rappresentativo, la Fiom». A dirlo è Massimo Braccini, coordinatore nazionale Fiom Cgil gruppo Snaitech.   «Avevamo presentato una piattaforma unitaria – dice Braccini – con tutte le organizzazioni sindacali per rinnovare il contratto…

Continua a leggere

1 2 3 27