Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

magistratura

Firenze Alloggi via dei Pepi, Amato (AL): “L'amministrazione va avanti con la vendita delle case popolari e io presenterò l' esposto alla magistratura”

da

“E’ inaccettabile che l’amministrazione vada avanti con l’alienazione degli alloggi di via dei Pepi, perché li considera case ERP, mentre la Regione afferma il contrario, così nei prossimi giorni presenterò l’esposto alla magistratura perché chiarisca le eventuali violazioni alla normativa”. Lo afferma Miriam Amato, consigliera di Alternativa Libera, dopo la risposta avuta al suo question time da parte dell’assessore Gianassi. “Oggi in aula l’assessore ha…

Continua a leggere

[REGIONE UMBRIA] ARRESTI COMUNE TERNI: "DIMISSIONI E ELEZIONI PRIMA POSSIBILE, POI LA MAGISTRATURA CHIARIRÀ CIÒ CHE SI DEV…

da

(Acs) Perugia, 3 maggio 2017 – “Grillini e PD si scontrano, ma sono due facce della stessa medaglia e rappresentano il famoso teatrino della politica. Per il PD sono tutti onesti (non è la magistratura che deve giudicare?), per i 5 Stelle sono tutti colpevoli. Morale: la situazione rimane cristallizzata e non succede nulla. La cosa peggiore è che la città rimane paralizzata e si…

Continua a leggere

[REGIONE UMBRIA] ARRESTI COMUNE TERNI: “ATTENDERE RIGOROSAMENTE GLI ESITI DELLA MAGISTRATURA. IL VERO PROBLEMA È IL CAMBIAMENTO…

da

(Acs) Perugia, 3 maggio 2017 – “Sugli arresti del sindaco di Terni e di un assessore occorre, rigorosamente, attendere gli esiti della magistratura e i successivi livelli e gradi di giudizio”. Così il consigliere regionale Claudio Ricci (Ricci presidente). Secondo Ricci, “dal punto di vista politico/amministrativo è evidente, per i problemi emersi recentemente sulla qualità dell’aria nella Conca ternana, la situazione dell’acquedotto della città (l’acqua…

Continua a leggere

[REGIONE UMBRIA] SICUREZZA: “DALL'IMAM DI PONTE FELCINO AL PROSELITISMO PRO-ISIS, GRAZIE A POLIZIA E MAGISTRATURA PER L&#0…

da

(Acs) Perugia, 24 marzo 2017 – “Dieci anni fa, nel 2007, le indagini della Digos sull’imam della moschea di Ponte Felcino che addestrava al terrorismo furono il primo inquietante segnale delle minacce di Al-Qaeda a Perugia. Oggi, nel 2017, la Polizia postale individua una cellula jihadista che faceva proselitismo su Facebook per convincere i seguaci dell’Isis a combattere”. Lo sottolinea il capogruppo di Fratelli d’Italia…

Continua a leggere

Nuova Lam si attendono decisioni

da

La Cgil Provinciale di Lucca ritiene importante garantire la continuità produttiva dell’azienda Nuova Lam di Marginone consentendo l’adeguamento degli impianti di depurazione dei fumi e mantenendo le opportunità di mercato che l’azienda ad oggi è in grado di cogliere.                                                        E’essenziale che venga confermata la volontà imprenditoriale di investire nell’azienda e specialmente sulle professionalità dei lavoratori di Nuova Lam.       Confidiamo nella magistratura e nel…

Continua a leggere

Ecco perchè Matteo Tori ha votato contro la chiusura della “Altopascio Servizi S.r.l.”

da
Matteo Tori Liberaltopascio

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di LiberAltopascio “L’articolo a  firma di “Insieme per Altopascio” contiene una serie di inesattezze o addirittura cose non vere. Dovute molto probabilmente al fatto che non erano  presenti esponenti di Insieme per Altopascio nel consiglio comunale del 27 dicembre e quindi hanno solo riportato cose che gli sono state raccontate. Veniamo ai fatti :nella seduta di martedi  non c’è stata…

Continua a leggere

Torba, Marchetti denuncia

da

ll sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti sta valutando insieme ai legali del comune la possibilità di presentare denuncia contro ignoti per i fumi e i cattivi odori che provengono dal padule di Bientina. “Dopo tre mesi di proposte anche stravaganti, di tavoli e riunioni, di rilevazioni e assicurazioni varie, i fumi persistono e con loro il cattivo odore che crea notevoli disagi alla popolazione altopascese- spiega…

Continua a leggere

In manette “nomi noti” dell’imprenditoria toscana

da

Lucca, l’inchiesta della procura di Roma sulla maxi operazione contro l’evasione fiscale che visto l’ ‘arresto del presidente della Confcommercio di Roma, Cesare Pambianchi e del collega commercialista Carlo Mazzieri, titolare dello stesso studio professionale, arriva in  Toscana. Ad oggi la maxi inchiesta contro l’evasione fiscale ha visto ben 45 ordinanze di custodia cautelare. Le misure sono state eseguite dalla Guardia di Finanza su richiesta…

Continua a leggere