Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

nucleare

[ REGIONE SARDEGNA ] Nucleare, Spano: su deposito scorie nessuna ambiguità. Regione ribadisce il no

da

Cagliari, 8 agosto 2017 – “Sulla questione del nucleare non ci sono mai state ambiguità. La posizione della Regione è sempre stata espressa con chiarezza fin dal 2015: la comunità sarda, già gravata dal peso delle servitù militari, è assolutamente contraria. Non vogliamo il deposito delle scorie, che costituirebbe una nuova servitù. Resta quindi fermo il nostro no, già espresso anche davanti al Consiglio regionale,…

Continua a leggere

[REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA] Nucleare: Arpa, nessun allarme per scoppio a Flamanville (Fra)

da

Trieste, 11 febbraio – In relazione allo scoppio che ha interessato la centrale termonucleare di Flamanville (Francia), l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente (Arpa) segnala di non aver rilevato durante i normali controlli sul particolato atmosferico alcun aumento di radioattività. Tutti i dati risultano al di sotto dell’attività minima rilevabile per i radionuclidi di interesse. Lo scoppio a Flamanville è avvenuto all’esterno dell’isola nucleare…

Continua a leggere

Al via la stagione di prosa al teatro dei Rassicurati

da

Alla faccia della scaramanzia, comincerà venerdì 17 al teatro dei Rassicurati di Montecarlo la stagione di prosa 2014 a cura dell’associazione “And or margini creativi”, Fondazione Toscana Spettacolo e Comune, con uno spettacolo che sarà ripetuto anche sabato 18 con “Distanza di sicurezza” sulla storia del disastro di ala centrale nucleare di Chernobyl del 1986. Il lavoro è nato da una testimonianza di Piotr, Galia…

Continua a leggere

Nucleare di Nogent, Francia: blitz di Geenpeace

da

“IL NUCLEARE SICURO NON ESISTE”, questo lo striscione che attivisti di Greenpeace hanno calato dalla cupola della centrale nucleare di Nogent Sur Seine, dopo che, questa mattina alle 6, erano riusciti ad introdursi senza essere notati. La Francia dispone di ben 58 reattori, che gli forniscono il 75% dell’energia elettrica; Greenpeace, come spiega il portavoce, Axel Renaudin, ha scelto la centrale di Nogent sur Seine esclusivamente…

Continua a leggere

Torino: allarme antrace rientrato

da

Torino: allarme antrace rientrato Finalmente possono tirare un sospiro di sollievo gli impiegati delle poste di via Reiss Romoli di Torino. L’allarme antrace era scattato ieri sera alle 18.15, dato il pericolo,  i 250 impiegati, erano stati messi in quarantena in attesa dei risultati degli esami, che sono arrivati oggi verso le 16.30, con esiti negativi. Tutti hanno finalmente lasciato l’edificio (dopo più di 22 h passati isolati) e…

Continua a leggere

Carne nucleare rinvenuta in Giappone

da

Fukushima, disastro nucleare, Giappone, oramai nessuno ne parla più, la fase  alta, coincidente con la tornata referendaria è passata ed il velo impietoso della “non cronaca” cade anche sulla più grande tragedia del ventunesimo secolo. Eppure le notizie non mancano e la situazione politico, sociale, economica e sanitaria  è tutt’altro che tranquilla. Lasciando per il momento da parte le vicende che ruotano intorno alla centrale…

Continua a leggere

Striscioni Greenpeace colorano Ponte Vecchio ed il Colosseo

da

Greenpeace ha srotolato stamane enormi striscioni sul Colosseo a Roma e su Ponte Vecchio a Firenze per sostenere il referendum sul nucleare, che si terrà domenica 12  e lunedì 13, il sito della nota associazione ecopacifista lo comunica nel proprio sito internet. A Roma “quattro attivisti hanno aperto uno striscione di 300 metri quadri con l’appello: “Italia, Ferma il nucleare. Vota sì”. Lo striscione è…

Continua a leggere

Appello al voto: 4 Si

da

Altopascio, Alternativa Democratica per Altopascio  invita tutti i cittadini a recarsi alle urne, domenica e lunedì, chiedendo di  votare 4 SI, inolte, chiede un impegno formale da parte del sindaco e del suo partito, il Pdl, nonché quello di tutte le forze che compongono la lista Insieme per Altopascio, a sostenere la campagna informativa sui referendum e ad esprimere la volontà condivisa di votare sì…

Continua a leggere