Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

qualità

PORCARI Ok al piano regionale qualità dell’aria, Baccelli (Pd): ‘Sei milioni di euro per azioni su aree critiche tra cui piana di Lucca’

da

FIRENZE – Portare a zero la percentuale di popolazione esposta a superamenti oltre i valori limite di biossido di azoto e materiale particolato fine pm10 entro il 2020, ridurre la percentuale della popolazione esposta a livelli di ozono superiori al valore obiettivo e contenere le emissioni nelle zone a livello non critico, favorire la partecipazione informata dei cittadini alle azioni per la qualità dell’aria, aggiornando e…

Continua a leggere

PORCARI Piano regionale qualità dell’aria: Lucca tra le aree critiche

da

LUCCA – Un taglio alle emissioni di PM10 nella piana Lucchese e nella piana Prato-Pistoia grazie a 6 milioni di euro, a cui si potrebbero aggiungere anche eventuali altri 1,6 milioni, destinati a incentivi a famiglie e imprese. Circa 4 milioni di euro di fondi POR-FESR per il distretto conciario e cartario, in particolare per rafforzare il nuovo scalo merci ferroviario Capannori-Porcari. Interventi contenuti nel nuovo…

Continua a leggere

PORCARI “Acqua Alta Qualità” compie 10 anni e fa un focus sulle fontane lucchesi

da

LUCCA – Mostrare come l’acqua della rete idrica sia un’ottima acqua da bere e indicare un’opportunità di comportamento sostenibile da un punto di vista ambientale. Con questo duplice scopo, nel 2007, Acque SpA costruiva il primo impianto pubblico per la distribuzione di acqua ad alta qualità, nel Comune di Pescia. Dato che in passato in quel punto c’era una struttura che la popolazione chiamava “fontanello”,…

Continua a leggere

Firenze Silvia Noferi (Capogruppo M5S): “Il taglio degli alberi peggiora la qualità dell'aria ma per l'assessore non c’è nessun testo scientifico che dimostri questa cosa”

da

“Al nostro question time in Consiglio sul taglio dei 282 alberi l’assessore Bettini ha risposto snocciolando i numeri delle delibere di giunta ma evitando ancora una volta di dare risposte chiare e precise alle nostre domande. Le abbiamo chiesto se aveva consultato UNESCO prima di procedere al taglio degli alberi e se tutti gli alberi abbattuti erano stati dichiarati malati, perché da quanto ci risulta…

Continua a leggere

[REGIONE EMILIA ROMAGNA] Riviera, buona la qualità del mare

da

I prelievi del 31 luglio esaminati da Arpae in 97 punti confermano parametri microbiologici nei termini di legge È buona la qualità del mare nella Riviera romagnola. Lo confermano i dati elaborati da Arpae (Agenzia regionale per l’ambiente e l’energia) che il 31 luglio, a conclusione della sesta campagna di monitoraggio iniziata nel mese di maggio, ha confermato in tutti i 97 punti di rilevazione,…

Continua a leggere

[REGIONE EMILIA ROMAGNA] Riviera, buona la qualità del mare

da

I prelievi del 31 luglio esaminati da Arpae in 97 punti confermano parametri microbiologici nei termini di legge È buona la qualità del mare nella Riviera romagnola. Lo confermano i dati elaborati da Arpae (Agenzia regionale per l’ambiente e l’energia) che il 31 luglio, a conclusione della sesta campagna di monitoraggio iniziata nel mese di maggio, ha confermato in tutti i 97 punti di rilevazione,…

Continua a leggere

[REGIONE EMILIA ROMAGNA] Apicoltura, quasi mezzo milione per la qualità dei prodotti e la tutela dei consumatori

da

Via libera dalla Giunta al bando. Caselli: “Priorità a giovani, biologico, assistenza tecnica e formazione professionale” In arrivo dalla Regione circa 480mila euro per lo sviluppo dell’apicoltura, uno dei settori con il più alto tasso di crescita negli ultimi anni. I fondi – il 50% di provenienza comunitaria e l’altra metà resa disponibile dal governo italiano – hanno come priorità i giovani, il biologico, le…

Continua a leggere

[REGIONE EMILIA ROMAGNA] Apicoltura, quasi mezzo milione per la qualità dei prodotti e la tutela dei consumatori

da

Via libera dalla Giunta al bando. Caselli: “Priorità a giovani, biologico, assistenza tecnica e formazione professionale” In arrivo dalla Regione circa 480mila euro per lo sviluppo dell’apicoltura, uno dei settori con il più alto tasso di crescita negli ultimi anni. I fondi – il 50% di provenienza comunitaria e l’altra metà resa disponibile dal governo italiano – hanno come priorità i giovani, il biologico, le…

Continua a leggere

1 2 3 17