Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

specie - page 3

Ci candidiamo per le elezioni comunali ad Altopascio del 15 maggio 2011

da

I buoni dormono meglio la notte, in pace con la loro coscienza, ma i cattivi si godono maggiormente la vita. La frase è di Woody Allen, il quale prime che genio ed artista indiscusso, è stato una specie di filosofo della vita metropolitana. Noi in quale categoria siamo? Sicuramente in quella in cui si preferisce intervenire ed agire anziché rimanere ad osservare. E allora allacciate…

Continua a leggere

Sibolla, idee per la valorizzazione

da

Regolamento di pesca ad hoc e ripopolamento mirato delle specie autoctone: sono le proposte avanzate da alcuni cittadini altopascesi per la valorizzazione del bacino lacustre del Sibolla. L’oasi naturalistica è famosa per le piante relitte risalenti addirittura ad altre ere geologiche, menzionata nelle trattazioni scientifiche per le curiosità botaniche ma poi, concretamente, nessuno visita e molti non sanno nemmeno dove si trova. “Per il lago…

Continua a leggere

Sibolla, progetto per la valorizzazione

da

Un piano pluriennale della Provincia di Lucca, con un progetto per la conservazione, la valorizzazione e lo sviluppo dell’oasi del Sibolla di Altopascio, con il risanamento ambientale e paesaggistico. Lo rende noto il Pd del Tau. “Sarà possibile un riscatto del territorio, che ha forti potenzialità dell’agricoltura biologica e di qualità, del turismo naturalistico. Fra gli obiettivi – dichiara il Pd – riqualificazione e rimozione…

Continua a leggere

Assemblea sul Sibolla

da

Un marchio identificativo per fare decollare un territorio spesso osannato (vi sono specie di piante rare, di ere geologiche passate, scrigno di “tesori” botanici), ma senza riscontri pratici. Per questo il bacino lacustre del Sibolla ad Altopascio è oasi protetta da anni. Una buona notizia per turisti e visitatori, meno per chi abita nelle vicinanze dove sono vietati interventi edilizi. Adesso, nell’ambito del nuovo strumento…

Continua a leggere

Camion perde rimorchio sulla Galeotta, tragedia sfiorata

da

Tragedia sfiorata ieri pomeriggio sulla via provinciale Galeotta, alla rotonda di località Palandri, nel territorio comunale di Altopascio. Per cause ancora in corso di accertamento, un camion che trasportava materiale alimentare congelato, ha letteralmente perduto il rimorchio che è andato a schiantarsi fuori dalla carreggiata, travolgendo la rete di recinzione di una serra. In quel luogo, sulla banchina stradale, solitamente parcheggiano i clienti dell’attività produttiva.…

Continua a leggere

Ragazzi di Badia che studiano a San Giuseppe lasciati a casa al ritorno

da

Ogni lunedì e mercoledì una specie di piccola odissea. Protestano i genitori di decine di alunni residente a Badia Pozzeveri, frazione di Altopascio, che però frequentano la Media di San Giuseppe, nel comune di Montecarlo. Il motivo della doglianza? E’ presto detto, ce lo spiegano i signori Piero Circelli, Antonella Guazzelli, Angela Piccolo, Katia Pistoresi che parlano a nome ed in rappresentanza di molti altri…

Continua a leggere

Altopascese vince premio miglior …casalingo d’Italia

da

L’equazione faccende domestiche uguale donna vacilla paurosamente. Sono centinaia, per necessità spesso gli uomini che stirano, riordinano la casa, cucinano. Hanno persino una specie di campionato italiano. Il titolo, assegnato ieri a Sanremo, è andato a Massimo Bacci, 39 anni (il più giovane di tutti), residente ad Altopascio. Abita in via Toscanini, a pochi passi dal centro, iscritto all’Asuc, l’associazione di categoria con sede a…

Continua a leggere

Turista derubata a Montecarlo, sindaco la ospiterà a sue spese

da

Una specie di risarcimento morale, per dimostrare che l’Italia, la Toscana e in particolare il comune di Montecarlo, (14 chilometri quadrati a cavallo fra Lucchesia e Valdinievole) non devono essere ricordati o associati ad un furto. Così il sindaco del paesino lucchese, Vittorio Fantozzi, PdL, il più giovane della provincia di Lucca con i suoi 32 anni, eletto nel 2009 con il 66 per cento…

Continua a leggere