Advertisements

Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

violenze

[REGIONE UMBRIA] ISUC: “MEMORIE CANTATE. GUERRA E VIOLENZE NELLA CULTURA ORALE DELL’APPENNINO UMBRO-MARCHIGIANO” – VENERDÌ 17 …

da

(Acs) Perugia, 14 agosto 2018 – Si terrà venerdì 17 agosto alle ore 17 a Le Prata di Nocera Umbra la sesta edizione della manifestazione “Memorie cantate. Guerra e violenze nella cultura orale dell’Appennino umbro-marchigiano”, organizzata dall’Isuc (Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea)  in collaborazione con l’Associazione “Monte Selva” e la Sezione “17 Aprile” dell’Anpi di Nocera Umbra. La manifestazione è caratterizzata da un duplice…

Advertisements

Continua a leggere

Firenze Proteste davanti al Corriere Fiorentino, Grassi, Verdi e Trombi: "Grave che si individui la stampa locale come responsabile di violenze efferate"

da

Queste le dichiarazioni dei consiglieri Tommaso Grassi e Giacomo Trombi e della consigliera Donella Verdi (Frs)   “Preoccupa che vi sia stata una manifestazione contro un giornale da parte di tassisti che indicano nella stampa i responsabili delle più recenti e future violenze efferate in città. Il dibattito può essere aspro ma non si può accettare certe travalicazioni. Crediamo che il mondo dei tassisti abbia…

Continua a leggere

[LUCCA E PROVINCIA] Arrestato per le violenze sulla compagna

da

Arrestato per le violenze sulla compagna LUCCA – La polizia di Lucca ha arrestato un tunisino di 36 anni, Mohamed Nafati, ricercato da alcuni mesi per una condanna a due anni di carcere per lesioni e maltrattamenti. 18 giugno 2017– In particolare l’uomo è accusato di aver maltrattato e picchiato l’ex compagna, che dopo mesi di soprusi decise di chiedere aiuto e denunciare il fatto…

Continua a leggere

[Lucca] LUCCA – ARRESTATO PER CONTINUE VIOLENZE

da

Lucca – LUCCA – ARRESTATO PER CONTINUE VIOLENZE questa mattina, militari della dipendente Stazione CC di San Concordio, davano esecuzione ad un Ordine di carcerazione nei confronti di CORSI Sebastiano, nato a Lucca nel 1970, ivi residente, nullafacente, pregiudicato. Lo stesso veniva condannato ad anni 4 di reclusione per maltrattamenti contro familiari e conviventi, violazione obblighi di assistenza familiare e violenza sessuale. Espletate le…

Continua a leggere

[REGIONE UMBRIA] LAVORI D'AULA (3): “APPROVATA LA LEGGE CONTRO LE DISCRIMINAZIONI E LE VIOLENZE DETERMINATE DALL'ORIE…

da

(Acs) Perugia, 4 aprile 2017 – L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato a maggioranza (15 voti favorevoli dei consiglieri Pd, SeR, Misto-MdP e del M5s; 5 contrari: Lega Nord, FDI e Ricci presidente; astenuto Nevi di FI) la proposta di legge “Norme contro le discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale”. Con questa legge, la Regione stabilisce che ogni tipo di discriminazione e violenza contro le…

Continua a leggere

[REGIONE UMBRIA] LAVORI D'AULA (2): LEGGE CONTRO LE DISCRIMINAZIONI E LE VIOLENZE DETERMINATE DALL'ORIENTAMENTO SESSU…

da

(Acs) Perugia, 4 aprile 2017 – L’Assemblea legislativa dell’Umbria continua la discussione della proposta di legge “contro le discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale”. Una serie di interventi ha preceduto la presentazione di numerosi emendamenti, che sono in fase di valutazione prima del confronto in Aula. GLI INTERVENTI DEL POMERIGGIOATTILIO SOLINAS (MISTO-MDP): “QUESTA LEGGE AGISCE NEL MERITO CON STRUMENTI EFFICACI NELLA SCUOLA, NELLA SOCIETÀ,…

Continua a leggere

[REGIONE UMBRIA] LAVORI D'AULA (1): LEGGE CONTRO LE DISCRIMINAZIONI E LE VIOLENZE DETERMINATE DALL'ORIENTAMENTO SESSU…

da

(Acs) Perugia, 4 aprile 2017 – La proposta di legge “Norme contro le discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale”, di iniziativa dei consiglieri Solinas, Leonelli e Chiacchieroni, è tornata in discussione a Palazzo Cesaroni. Durante la seduta della mattinata Sergio De Vincenzi (Rp) ha illustrato la relazione di minoranza a cui hanno fatto seguito gli interventi di Marco Squarta (FdI), Giacomo Leonelli (Pd), Silvano…

Continua a leggere

Operazione regionale anti ‘ndrangheta, risiede a Spianate il capo dell’organizzazione

da

I carabinieri del comando provinciale di Lucca stanno procedendo, in Toscana e Calabria, all’esecuzione di 13 ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip del Tribunale di Firenze, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia. Gli indagati, nelle province di Lucca, Pistoia, Crotone e Reggio Calabria, sono accusati di far parte di due distinte associazioni per delinquere: una finalizzata ad estorsioni, minacce, incendi e detenzione di…

Continua a leggere