Si dimette il vice presidente del CCN, lunedì nuovo direttivo

da
Advertising

Una carta a punti per agevolare gli acquisti e garantire ai clienti bonus e sconti nel circuito di negozi aderenti all’iniziativa. E’ il progetto su cui lavorerà il presidente dei commercianti di Altopascio Ferruccio Del Sarto (nella foto) con il nuovo direttivo che lunedì prossimo, 15 marzo, vedrà ufficializzate le nomine: si è infatti dimesso il vice presidente Riccardo Pollastrini Pinini, perciò dovrà essere sostituito. Con una lettera inviata allo stesso Del Sarto, Pollastrini ha ufficializzato di rinunciare alla carica. La card consentirà di accumulare punti e di facilitare i pagamenti nei negozi (forse sarà coinvolta anche la grande distribuzione) che troveranno interessante quella che per la cittadina del Tau rappresenterebbe una novità assoluta. Si lavora per un rilancio del settore, che cerca di reagire alla crisi e trovare idee innovative. Tra queste la gestione con la classica impronta manageriale i CCN. Staremo a vedere. Nel frattempo, con l’ordinanza numero 2539 sono state finalmente rese note le deroghe per le aperture facoltative domenicali e festive ad Altopascio, per il 2010, legate come sempre a determinati eventi. Nessuna novità rispetto a quanto vi abbiamo anticipato nelle scorse settimane. Sotto il profilo delle singole manifestazioni, oltre alla collaudata festa del pane per l’8 e 9 maggio, da segnalare lo spostamento della data della festa della birra che nel 2009 cominciò il 2 luglio. Stavolta la kermesse dedicata alla tipica bevanda tedesca, comincerà il giorno 8 e si concluderà il 18. Questo per evitare di sovrapporsi (se non per un paio di giorni) ai Mondiali di calcio in Sudafrica che calamiteranno l’attenzione di quel periodo.

Advertising