Consiglio comunale ad Altopascio

da
Advertising

Consiglio comunale di Altopascio nelle regole. E’ quanto ha replicato il sindaco Marchetti, nella seduta di ieri mattina, in merito all’istanza dei consiglieri Sarti e Tori (i quali si erano appellati anche al prefetto) sul presunto ritardo nella convocazione. “I trenta giorni che ci vengono contestati, in realtà non sono ancora scaduti – ha commentato il primo cittadino – in quanto alla data della presentazione dell’interrogazione, il 30 gennaio, Sarti e Tori non erano ancora stati reintegrati nella carica di consigliere. Ciò è avvenuto solo il 16 febbraio”. Fulvio Cecchi ha costituito il gruppo consiliare dell’Udc. Commemorato Elio Banti, recentemente scomparso, ex assessore ai lavori pubblici negli anni passati. Spazio anche alle interrogazioni, sul rendiconto dei festeggiamenti del Luglio altopascese e sul regolamento urbanistico. Rinviato e non discusso invece il punto che riguardava l’approvazione della bozza di Statuto e della convenzione quali atti costitutivi della Società della Salute, approvati dalla Conferenza Zonale dei sindaci.

M.S.

Advertising