A Montecarlo consiglio comunale aperto ai genitori sulla scuola

da
Advertising

L’amministrazione comunale di Montecarlo si è dichiarata disponibile a risolvere la questione delle iscrizioni alla classe prima della scuola primaria: è in dubbio la possibilità di accogliere tutte le richieste. Il primo cittadino valuterà soluzioni. E’ quanto emerso dal consiglio comunale di lunedì sera aperto ai genitori, i quali hanno fatto sentire la loro voce con numerose richieste. Anche l’opposizione ha commentato la vicenda: “Il gruppo “Montecarlo è bellissima”, nel valutare positivamente l’esperimento fatto apposta per aumentare la trasparenza del Comune, sottolinea con favore la decisione del sindaco Fantozzi di approfondire con maggior dettaglio ciò che si potrà fare per venire incontro alle richieste di numerosi genitori e insegnanti, sulla scia di un intervento del consigliere Ugo Lunardi che ha riscosso l’approvazione generale. Per contro, lamentiamo come l’ex sindaco Giuseppe Pieretti abbia incredibilmente accusato di strumentalizzazione proprio noi – dichiara il capogruppo Silvio Michi – che abbiamo suggerito la seduta aperta per dare voce ai cittadini e li abbiamo ascoltati fino alle due di notte e oltre, non cavalcando proteste in modo sterile, ma cercando solo di apportare un contributo costruttivo alla soluzione ragionevole dei problemi”.

Advertising