Sarà ampliata scuola elementare di Spianate

da
Advertising

La scuola elementare di Spianate, frazione del comune di Altopascio, sarà notevolmente ampliata. L’edificio di piazza San Michele, di fronte alla chiesa, tra il piano terreno e il primo, avrà una superficie di circa 600 metri quadrati in più da sfruttare, con nuovi locali e spazi maggiormente funzionali. L’opera, illustrata in una conferenza stampa dal sindaco Maurizio Marchetti e dall’assessore ai lavori pubblici Silvano Boni, ha ottenuto l’ok della giunta a livello di progetto definitivo-esecutivo. L’importo a base d’asta è di 650 mila euro. Vediamone le caratteristiche salienti. Intanto la mensa sarà allargata a 160 metri quadrati e con la dispensa raggiungerà i 200 mentre la palestra, sinora davvero in versione… bonsai, diventerà di 120 metri quadrati. Al primo piano invece avremo tre nuove aule di 60 metri quadrati l’una, oltre ad una più piccola di 30. In totale cinque nuove classi da adibire anche a sale per attività ricreative e di aggregazione e laboratori didattici. Il totale delle aule passa a 11, con possibilità di ospitare 125 studenti in più rispetto alle dimensioni attuali. “Cominceremo quanto prima le procedure per la gara d’appalto e la conseguente aggiudicazione – hanno commentato il primo cittadino e il suo vice – e crediamo così di poter terminare e completare la struttura indicativamente verso la primavera del 2011, in modo da poter fruire dell’ampliamento suddetto per l’anno scolastico 2011-2012. Ovviamente nessun problema durante l’esecuzione dell’intervento, la scuola continuerà a funzionare regolarmente. Oltre alla elementare di Spianate, da segnalare anche il nuovo look, già in essere delle Materne di Badia Pozzeveri e del capoluogo al Nido “Primo Volo” di Spianate. Abbiamo investito – concludono Marchetti e Boni, – oltre due milioni di euro tra 2009 e 2010 per le scuole, senza contare le non meno importanti e costanti manutenzioni”.

Advertising