Rischia di scomparire la banda musicale paesana “Zei”

da
Advertising

A partire dal 30 giugno 2010, l’intero consiglio direttivo dell’associazione “Corpo musicale Zei” di Altopascio si dimetterà e quindi decadrà dalle sue funzioni, rischiando di scomparire. Una notizia clamorosa che ci viene confermata dal presidente Demetrio Zei: “Era una decisione nell’aria ormai. Non si tratta di una questione di natura economica, anche se non nascondiamo che i tempi sono molto difficili e diventa sempre più arduo reperire le risorse, ma la ragione prevalente di tutto ciò risiede nel fattore umano. Dal 1997 siamo quasi sempre gli stessi che portiamo avanti questa storica istituzione. Ora i tempi sono cambiati, le persone invecchiano, chi ha impegni personali, professionali e allora è giusto cercare altre soluzioni. Abbiamo deciso di attendere la fine di giugno per un motivo ben preciso. In quell’epoca infatti termineranno le lezioni dei corsi di musica e non volevamo lasciare senza aver completato l’anno didattico”. Adesso cosa accadrà? “In estate o almeno a settembre dovranno essere indette nuove elezioni per rinnovare il consiglio, nella speranza di trovare persone disposte ad impegnarsi – aggiunge Zei – io sarei ancora disponibile, per la passione che mi lega all’associazione”. Insomma, lanciato il segnale di SOS per la banda paesana e per le sue attività collaterali: negli anni ha formato tanti bravi musicisti che poi si sono distinti a livello nazionale.

Massimo Stefanini

Advertising