Bilancio delle visite del sindaco nelle frazioni

da
Advertising

Carenze idriche, la velocità eccessiva nei centri abitati, viabilità. Sono le esigenze più ricorrenti segnalate al sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti e alla giunta, nel tour delle frazioni iniziato a Badia, proseguito a Marginone e concluso a Spianate (c’erano anche i residenti di località Chimenti). “Il bilancio è positivo – commenta il primo cittadino – anche perché ho avuto modo di confrontarmi con le realtà locali. Nel dettaglio possiamo dire che a Spianate e Chimenti, il problema più grosso è quello della carenza idrica. Stiamo cercando di risolverlo, con la società Acque, con nuovi progetti e ricerca di finanziamenti. Sempre a Spianate, faremo inaugurazione ufficiale della struttura polivalente, mentre gli abitanti di via Mazzei ci hanno chiesto di arginare lo sfrecciare delle auto (stesso discorso per via Mammianese a Marginone) e così faremo, installando dissuasori di velocità e con l’autovelox. A Marginone – conclude Marchetti – segnalate richieste di piccole sistemazioni della scuola elementare, mentre per il senso unico in via di Montecarlo ne riparleremo: lo adotteremo se tutti sono d’accordo”.

Massimo Stefanini

Advertising