Una nuova strada collegherà località Borgioli con la zona del Valico

da
Advertising

Mentre ritorna il doppio senso di circolazione in via Casali, all’orizzonte una nuova strada nel centro di Altopascio. Sì, perché la zona in questione era davvero scollegata al resto della viabilità comunale, nonostante si trovi a pochi metri, in linea d’aria da corso Cavour. Così nasce una via nuova, larga 10 metri che partirà dalle località Borgioli e Lupori e andrà a incrociarsi con l’arteria di grande scorrimento nella zona del Valico, che dal capoluogo del Tau raggiunge la provincia di Pisa con il paese di Orentano. Tutto ciò è stato confermato ed approvato dall’ultima seduta della giunta municipale altopascese. I lavori cominceranno nei prossimi giorni e richiederanno un cospicuo investimento da parte del municipio: circa 400 mila euro. “Grazie a questo intervento rendiamo fluida la circolazione in una zona che soffriva da decenni di una progettazione viaria insufficiente – spiega il sindaco Maurizio Marchetti, – infatti fino ad ora a Lupori si accedeva da via Casali e da Borgioli al Valico c’era in pratica un viottolo. Questo intervento fu espressamente voluto dalla giunta in carica nel 2004 e oggi si arriva al progetto esecutivo e definitivo che faciliterà gli spostamenti degli abitanti di questa importante zona. I lavori partiranno a breve e permetteranno anche di chiudere l’anello dell’acquedotto in corrispondenza della nuova strada, con evidenti benefici per gli abitanti di una zona che è densamente popolata”. L’impegno parte da lontano e caratterizzò l’approvazione di un piano di lottizzazione. Nonostante le molte resistenze, nella convenzione fra comune e proprietari, venne inserita la realizzazione del collegamento fra l’area oggetto dell’intervento e via del Valico.

Advertising