Il presidente PdL di Altopascio analizza il voto regionale

da
Advertising

Segnali importanti per il centrodestra altopascese in vista delle consultazioni amministrative che rinnoveranno il consiglio comunale del Tau nel 2011. Francesco Fagni, presidente del PdL locale (favorito anche per succedere a Marchetti come candidato a sindaco nel caso l’attuale primo cittadino concorra per altre poltrone) analizza il voto regionale appena concluso, esprimendo soddisfazione: “Siamo cresciuti, la coalizione si rafforza. Per quanto riguarda le elezioni del presidente della regione, ad Altopascio la Faenzi prevale su Rossi. Cinque anni fa il candidato del centrodestra era indietro di 6 punti percentuali, quindi c’è stato un grande recupero, nonostante l’affluenza alle urne non siano state elevate, anzi abbiano segnato il passo. Il Pdl si conferma di gran lunga il primo partito, recupera nelle frazioni dal 2,5% al 10%. Il dato finale è che la maggioranza che amministra Altopascio esce rafforzata e grazie anche alla candidatura nel listino provinciale di Elena Silvano, che si è mossa molto bene in questa campagna, ha confermato il suo ruolo di territorio-guida nel centrodestra lucchese. Un riconoscimento importante – conclude Fagni, – per Maurizio Marchetti che merita di avere ruoli e spazi adeguati alla sua capacità amministrativa e alla sua esperienza politica maturata sul campo. Per noi un viatico importante verso l’appuntamento con le urne della prossima primavera”.

Advertising