Area di sosta per pellegrini della Francigena

da
Advertising

Turisti e pellegrini in visita sulla Francigena collegati direttamente con il centro storico di Altopascio, dove si sviluppò l’attività ospitaliera dei Cavalieri del Tau. Approvato dalla giunta municipale altopascese un progetto per la realizzazione di un’area di sosta in prossimità di piazza Moro, nel capoluogo. Semaforo verde per il progetto preliminare. L’importo complessivo dell’intervento è di circa 30 mila euro. Nell’ottica di valorizzare il valore culturale delle proprie potenzialità turistiche e per accogliere meglio i viandanti del nuovo millennio, verrà creato uno spazio (in adiacenza del parco urbano) con la posa in opera di punti luce, fontane con acqua potabile, panchine per un riposo momentaneo, fioriere. Un luogo, insomma, in cui coloro che percorrono l’antico tracciato dell’”Autosole del Medioevo”, possano fermarsi e ristorarsi per pochi minuti, soprattutto nel periodo estivo, salvo poi ripartire. Per quelli che invece si vogliono fermare per maggiore tempo c’è la foresteria attrezzata. Un modo per rinnovare la tradizione di accoglienza che Altopascio ha nel suo Dna.

Massimo Stefanini

Advertising