Tampona furgone, ferisce gravemente un giovane e scappa: ricercato pirata della strada

da
Advertising

Pirata della strada rischia di uccidere un giovane ad Altopascio. E’ accaduto in un tamponamento sulla Firenze-Mare, all’altezza della cittadina del Tau, in direzione Migliarino. Samuele Arzente, scampato per miracolo all’incidente, cerca giustizia: “Mi stavo recando al lavoro – racconta Arzente, – giovedì scorso, quando nei pressi di Altopascio, c’è stato un rallentamento. Ho frenato, mentre il veicolo che seguiva, un camion Iveco, mi è venuto addosso in modo violentissimo. Il mio furgone è stato distrutto completamente nella parte posteriore, tanto da sembrare una fisarmonica. Mentre ero svenuto sulla corsia di emergenza, il conducente dell’altro mezzo coinvolto nel sinistro, è sceso ed è venuto a verificare le mie condizioni, almeno così speravo. Con accento umbro o laziale, mi ha detto che avevo preso una bella botta, negandomi ogni soccorso e scappando subito dopo. Ho intravisto la vecchia targa del camion, notando solo la Provincia, Udine. Mi hanno ricoverato in ospedale a Lucca, potevo morire. Lancio una sorta di appello: se qualcuno ha visto mi dia indicazioni. Con il camion in quelle condizioni (aveva danni ingenti anche lui) sicuramente si deve essere fermato in qualche carrozzeria. Quell’uomo ha commesso un reato. Chi ha visto qualcosa può chiamarmi al numero 339 2413666 o scrivermi a run90tiscali.it”. Le indagini sono a cura della Polizia Stradale di Montecatini.

Massimo Stefanini

Advertising