La Scuderi se ne va da Altopascio

da
Advertising

Anna Laura Scuderi, la maestra coinvolta negli orrori dell’asilo Cip e Ciop di Pistoia, ha lasciato l’abitazione del padre, a Altopascio, dove ha trascorso il periodo in cui ha scontato gli arresti domiciliari che le erano stati concessi dal tribunale di Genova. Era arrivata nella cittadina del Tau lo scorso 24 maggio e appena due giorni dopo l’appartamento subì un attentato incendiario: ignoti tirarono contro i muri una molotov artigianale. Dopo la decisione dei giudici di farle lasciare la Toscana, la Scuderi esce di scena e va via da Altopascio.

Advertising