Tragedia di Massarosa, il tedesco ucciso era sposato con una ragazza di Altopascio

da
Advertising

Un rappresentante di commercio di 51 anni, Paolo Iacconi di Pordenone, ha compiuto una stage alla ditta Gifas di Massarosa, in Versilia. Licenziato sei mesi fa, si è recato nella sede dell’azienda e ha chiesto di parlare con i titolari. Aveva una borsa all’interno della quale nascondeva una pistola. Così ha ucciso a sangue freddo l’ad Luca Ceragioli e un dirigente, John Federic Ilner, tedesco, sposato con una ragazza di ALTOPASCIO e padre di un bambino di appena un mese. L’omicida si è poi barricato in un bagno e si è ammazzato. Il fatto ha destato profonda impressione anche nella cittadina del Tau poiché Ilner era sposato con Elisa Pierotti. La famiglia Pierotti è molto conosciuta in zona. La sorella Chiara era stata componente del consiglio comunale dal 1997 al 2001. La coppia abitava a San Concordio.

Advertising