Marchetti: “La Provincia responsabile del deficit infrastrutturale”

da
Advertising

Solidarietà al sindaco di Porcari Baccini, ignorato in vista di un summit fondamentale per la viabilità della Piana, stoccata all’amministrazione provinciale sulle infrastrutture. Sono i due elementi cardine dell’intervento del sindaco di Altopascio e consigliere provinciale PdL Maurizio Marchetti, in merito alla vicenda dell’incontro tra l’assessore regionale Luca Ceccobao e il numero uno di Palazzo Ducale Stefano Baccelli sulla mobilità. “L’ennesima lite tra Provincia e un ente di sinistra – commenta Marchetti – scatenata giustamente da Baccini, non coinvolto in questo importante vertice, conferma come a sinistra non vi sia nessun rispetto dell’altro e conferma che non esiste progettualità al riguardo, mancando l’intenzione di realizzare la più piccola infrastruttura. Come primo cittadino preoccupato della morsa del traffico che grava sulla Piana, sono dispiaciuto di non essere stato invitato – aggiunge Marchetti, – anche se, come consigliere provinciale sono felice che l’assessore regionale si interessi ai nostri problemi, quali la strada tra Marlia e Lammari, l’asse nord-sud, sottopassi e piste ciclabili. Purtroppo, a distanza di anni siamo al punto di partenza a causa della difficoltà della Provincia le opere pubbliche – conclude Marchetti,– caratteristica che diventa devastante se aggiunta all’operare farraginoso di una maggioranza che non deve fare niente se vuole stare insieme, per non scontentare l’ala ambientalista della coalizione. Tutto ciò con il risultato di paralizzare il territorio condannandolo alla decadenza industriale e turistica, oltre che a interminabili file gli automobilisti”.

Advertising