Aggiudicata gara per gli arredi del cinema

da
Advertising

Dopo mesi di silenzio e dopo aver mancato anche la fine del 2010 per l’inaugurazione del nuovo cinema teatro Puccini di Altopascio, finalmente c’è una notizia positiva. Ha avuto luogo la gara di appalto (bando europeo) per l’esecuzione di opere edili e fornitura, montaggio di arredi e di impianti che, come noto, devono essere particolari per questo tipo di intervento (fonetica e luci ad esempio). Importo dei lavori a base di gara 712 mila euro. Metodo di aggiudicazione, criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Quattro le ditte partecipanti, due quelle ammesse all’apertura delle buste. L’azienda aggiudicataria risulta essere la Ati (acronimo di associazione temporanea d’impresa, pool di aziende di varia estrazione geografica che si consorziano), “Langella srl linea Gobbato snc” con punteggio 94,71. Segue in graduatoria la Ati “Cipriano costruzioni Spa Molpass srl” con punteggio 44,15. Si presume che nei primi mesi del 2011 vi possa essere il tanto agognato taglio del nastro. Quella del “Puccini” la si può davvero definire una odissea. Nel 1995 il comune acquistò la struttura dai privati, poi cambi di progetti, ritardi, nuovo eleggi antisismiche, questioni con proprietà adiacenti, hanno portato a questi ritardi.

Massimo Stefanini

Advertising