Tentato furto alla Conad

da
Advertising

Si erano preparati probabilmente studiando il modo per entrare, ma non avevano calcolato bene i tempi di intervento delle forze dell’ordine, così hanno dovuto desistere dal loro intento criminale, senza toccare la merce. Per la seconda volta consecutiva, dopo quella dell’8 ottobre, colpo fallito al supermercato Conad di via delle Cerbaie di Altopascio, nei pressi del casello autostradale. I soliti ignoti, verso l’una di sabato notte, hanno forzato (chiari i segni di effrazione) una porta ubicata tra i settori pescheria e gastronomia, sul retro dell’immobile, al riparo da sguardi indiscreti. Una volta entrati però, si è attivato il sistema di allarme e i malviventi sono stati costretti a rivedere i loro piani. Sul posto infatti, dopo pochi minuti, sono intervenuti gli agenti della vigilanza privata che, di fatto, sono riusciti ad impedire il furto. “Da un lato c’è da tirare un sospiro di sollievo perché non è stato perpetrato il colpo – dichiara il direttore della struttura commerciale altopascese Stefano Incerpi – ma è anche vero che i tentativi si stanno ripetendo con una certa frequenza”. Le indagini sono affidate ai carabinieri della stazione di Altopascio: i militari dell’Arma si sono recati nel grande magazzino per raccogliere elementi utili. Gli assalti ai supermercati del Tau sono stati molti negli ultimi tempi, alla Pam al Turchetto, per un paio di volte fu sventrata la cassa continua.

Advertising