Tasse comunali invariate per il 2011? Ecco quanto si pagherà per la Tarsu.

da
Advertising

Ad Altopascio le tasse comunali che più incidono sul portafoglio dei cittadini, mense scolastiche, scuolabus, Tarsu, dovrebbero rimanere invariate anche per il 2011. “L’obiettivo è quello di non toccare niente – spiega l’assessore alle finanze Orazio Marconi – nelle prossime settimane avremo gli incontri con i sindacati dei pensionati per proporre le solite agevolazioni alle fasce deboli”. Nella cittadina del Tau niente Tia: è a regime ancora la vecchia tassa rifiuti solidi urbani. Ma quanto pagheranno le singole categorie ? Abitazioni e autorimesse private 2 euro (tutti i prezzi sono ovviamente al metro quadrato). Biblioteche e associazioni 2,85; scuole 0,59; magazzini senza vendita diretta 4,07; distributori e impianti sportivi 3,96; autosaloni 4,07; alberghi con ristorazione 8,88; agenzie e uffici o studi professionali 5,68; banche 21,88; negozi abbigliamento, calzature, librerie, cartolerie, ferramenta 6,54; edicole e farmacie 7,94; antiquariato 6,30, banchi di mercato con beni durevoli 1,40, parrucchieri ed estetiste 6,48; falegnami, idraulici, fabbri, elettricisti 5,30; carrozzerie ed autofficine 5,76; attività industriali con capannoni di produzione 4,82; beni specifici 5,10; ristoranti, trattorie, pizzerie, 18,50; bar e pasticcerie 9,24; supermercati, macellerie, generi alimentari 5,30; ortofrutta e pescherie, fiori e piante, 10,20; ipermercati di generi misti 10,17”.

Advertising