Insieme per Altopascio esprime solidarietà a Marchetti

da
Advertising

Piena fiducia al sindaco Marchetti da parte di Insieme per Altopascio, il gruppo che esprime la coalizione attualmente in maggioranza. “E’ chiaro anche nella formulazione del Gip che Marchetti, semmai avesse partecipato illegittimamente ad alcune riunioni, lo ha fatto nell’esclusivo interesse del Comune – si legge in un comunicato – è evidente che il sindaco ha ricoperto ruoli in Acque, Acquapur e Acque Ingegneria portando avanti le problematiche altopascesi. Irrisorio anche l’aspetto economico, dove Marchetti non ha mai chiesto alcun compenso. Insomma, una questione che conferma la sua continua e intensa attività – si legge nella nota – sempre indirizzata al bene del suo territorio e dei suoi cittadini. Se la colpa è fare gli interessi del Comune di Altopascio, ebbene Marchetti è colpevole – aggiunge Insieme per Altopascio – purtroppo abbiamo a che fare con persone che, non riuscendo a vincere le elezioni in modo democratico e incapaci di elaborare un progetto amministrativo alternativo al nostro, da anni sfornano continui esposti e denunce per la Procura, dimostrando un accanimento innaturale che è diventato patologico”.

Advertising