Arrestati corrieri della droga, implicato 48enne di Montecarlo

da
Advertising

Erano arrivati a Lucca con una Fiat Multipla e 17 chilogrammi di hashish. Arrestati dalla Squadra Mobile della Questura due corrieri della droga, un albanese ed un polacco. In manette sono finiti Hamzai Spartak, albanese di 30 anni e Wlas Slawomir, polacco di 37, entrambi pregiudicati. Nell’ambito di indagini contro lo spaccio di droga nella Piana i poliziotti hanno individuato i due appena arrivati a Lucca a bordo di una Fiat Multipla. Gli agenti li hanno fermati e li hanno accompagnati in Questura. L’auto è stata smontata pezzo per pezzo. Alla fine è venuta fuori l’hashish, in un falso serbatoio sotto la vettura. In pratica al posto del serbatoio vero ne era stato montato uno più piccolo. I due arrestati avevano con loro anche piccole quantita’ di marijuana, che gli inquirenti sospettano possano essere state utilizzate come campione da far provare ad eventuali clienti. Nel corso dell’indagine e’ stato denunciato per favoreggiamento un 48 enne di Montecarlo il quale aveva fornito ospitalità ai due trafficanti.

Advertising