Insieme per Altopascio: “Tori chiede il rinnovamento ma lui è in politica dal 1980, Pd partito cometa”

da
Advertising

Altopascio in fibrillazione per la partenza della campagna elettorale. Le tre liste presumibilmente in gioco (Insieme per Altopascio con Marchetti candidato a sindaco, Tori e il suo movimento, il Pd) si stanno già affrontando a colpi di comunicato. Nell’ultimo documento di Insieme per Altopascio riflettori puntati sugli avversari: “Tori parla di rinnovamento totale come elemento determinante. Affermazione demagogica – si legge nella nota – perché bisognerebbe capire se il rinnovamento comprende anche la sua persona, visto che è il politico locale da più tempo in attività. Tutti ricorderanno, che grazie a un diverso sistema elettorale Tori ha fatto negli anni ‘80 l’assessore per la DC ad Altopascio. Problema opposto per il Pd altopascese, che rappresenta il miglior esempio di partito-cometa, visto che si manifesta ogni cinque anni – aggiunge Insieme per Altopascio – dopo la presenza nella campagna elettorale del 2006, non ha dato più segno di vita. Oggi torna, sentendo odore di elezioni, volendo addirittura indicare chi si deve candidare negli altri schieramenti. Per fortuna i cittadini valuteranno con serenità”.

M.S.

Advertising