Provincia, comune e sindacati per salavare l’occupazione alla ditta Zanchetta

da
Advertising

Costituire un tavolo istituzionale come per la Toscopan di Altopascio. E’ la richiesta del gruppo consiliare di opposizione “Montecarlo è bellissima” in merito alle ultime vicissitudini dell’azienda Zanchetta di Montecarlo. “Siamo molto preoccupati – si legge in un comunicato a firma di Stefano Nacchi – per il rischio di trasferimento di una parte dei dipendenti nella sede di Bologna, ciò sarebbe il primo passo verso la chiusura totale, con gravi ripercussioni sotto il profilo socio-economico ed occupazionale. E’ necessario – prosegue la nota – un tavolo di lavoro con Provincia di Lucca, comune, sindacati, proprietà, Confindustria per trovare una soluzione positiva a favore dell’impresa fiore all’occhiello del territorio montecarlese, tutelando l’occupazione. Siamo convinti – conclude Nacchi – che la mediazione della Provincia potrebbe essere fondamentale per la soluzione del caso, come già accaduto in vicende simili”.

M.S.

Advertising